In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Pallavolo e sfilate, una miss nel Volley Club Cesena

08/08/2020


Pallavolo e sfilate, una miss nel Volley Club Cesena

 

 

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

Non solo volley, in casa Volley Club Cesena c’è anche tanta bellezza. Sofia Grandi, tolte le ginocchiere, si sposta con disinvoltura dal parquet alla passerella di un concorso di bellezza.

L’atleta bianconera sta partecipando a Miss Principessa d’Europa, il concorso di talento e bellezza internazionale che trasmetterà la finale su Sky. Dopo la prima sfilata di selezione che si è svolta svolta il 17 luglio, Sofia il 1° agosto è stata eletta tra le otto finaliste dell’Emilia Romagna che parteciperanno alla finale nazionale che si svolgerà dal 13 al 17 settembre 2020.

 

Sofia, nata in Vietnam diciotto anni fa, frequenta il Liceo Scientifico Sportivo di Cesena e ha già intrapreso un percorso vario e articolato nel mondo dello sport: è giudice di gara nei campi di atletica, ha conseguito il brevetto di salvataggio FIN e si sta preparando per ottenere il diploma di istruttore di fitness, body building e preparatore atletico di primo livello della Federazione Italiana Fitness. Non ultimo, gioca a pallavolo nel Volley Club Cesena.

«Il mio primo allenatore, undici anni fa – ha commentato la giovane pallavolista – è stato Luca “Bagio” Bagioli e ci allenavamo nella Palestra Fiorita. Ora mi allena Paride Gentili e gioco in Seconda divisione. Ho cambiato tanti ruoli in tutte queste stagioni, da tre anni gioco come libero».

 

Manca poco più di un mese alla finale nazionale che si svolgerà a Rimini e Sofia è tranquilla: «È nato tutto per caso, sono stata contattata per partecipare alle selezioni tramite i social network. Mi sono messa in gioco e non credevo di arrivare tra le finaliste. Non ho aspettative per il futuro, è stata una bella esperienza, mi sono divertita e sono già molto soddisfatta di com’è andata; spero soprattutto di tornare presto in palestra per giocare a pallavolo perché amo tantissimo questo sport di squadra».

 

 

Volley Club Cesena

Ufficio stampa



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'