• Romagna Sport
  • Marche Sport

Ozzano claterna vs Dozzese, il prepartita

Pagina 1 di 1

18/03/2023

Ozzano claterna vs Dozzese, il prepartita

 

Domenica 19 marzo 2023, ore 14,30 - Stadio di Ponte Rizzoli

 

 

Giornata che può trasformarsi da importante ad epocale per la Dozzese Calcio. E’ ormai tempo, infatti, di countdown e ogni domenica potrebbe già essere quella buona per poter festeggiare la (stra-meritata) promozione in 1^ Categoria.

Con 7 punti di vantaggio sulla Tozzona a 4 giornate dalla fine è chiaro che, a fronte di un successo a domicilio dell’Ozzano Claterna dei gialloblu, un ko contemporaneo degli imolesi a San Lazzaro nella tana del Murri, consegnerebbe il salto di categoria matematicamente ai ragazzi di mister Ivan Potepan.

In ogni caso, alla Dozzese servono 6 punti per avere la certezza della promozione, dunque, il primo passo fondamentale sarà quello di espugnare il campo di Ponte Rizzoli e mettersi “alla radiolina” per attendere i risultati dagli altri campi.

Inutile dire che c’è grande attesa nell’ambiente dozzese per questo match e per il doppio impegno casalingo al “L.Pezzi” di domenica 26 marzo contro il Real Faenza e di domenica 2 aprile contro lo Sporting Valsanterno.

 

A parte il 12 febbraio, quando rifilò un sonoro 3-1 allo Sporting Pianorese, per Ozzano Claterna solo ko nell’ultimo periodo: 2-5 con San Lazzaro, 0-4 con Murri, 1-3 con Amaranto Castel Guelfo, 2-4 con Atletico Mazzini e 0-4 con Real Faenza. Un mese e mezzo particolarmente duro, dunque, per gli ozzanesi che non trovano continuità di risultati da parecchio tempo.

 

All’andata fu 7-3 al “L.Pezzi” con tripletta di Bonfieni e gol di De Martino, Zappi, Melara e Filippone.

Per l’Ozzano Claterna il miglior marcatore di stagione è Marco Maranelli che guida i compagni a 11 reti personali, seguito da Pasquale Iorillo (5) e Marco Pinto (4). Per i gialloblu continua la cavalcata vincente di Simone Bonfieni in vetta alla classifica marcatori della categoria con 33 perle, seguito da Luca De Martino (18), Edoardo Filippone (9) e Emanuele Melara (7).

 

Capitan Vincenzo Giagnorio analizza il pre-partita: “Sarà una partita molto complessa, perché loro sono una squadra imprevedibile. Hanno avuto alti e bassi anche tra una domenica e l’altra per tutta la stagione, per cui è difficile capire bene cosa può succedere. In casa hanno fatto molti punti, al contrario della trasferta, quindi si evince che andremo in un fortino che sarà da conquistare ad ogni costo. 

Noi stiamo facendo qualcosa di strepitoso, ma anche la Tozzona, che non molla un centimetro, sta facendo molto bene. Anche loro domenica andranno su un campo molto difficile e (dubito che succederà) ma se non dovessero fare punti, allora per noi potrebbe essere doppiamente importante vincere perché significherebbe obiettivo raggiunto! 

Però, dobbiamo badare a noi stessi, mancano 6 punti e bisogna farli. Questo è l’unico pensiero che dobbiamo avere. Certamente non siamo sazi e daremo tutto domenica come nelle prossime!” 

Palla al centro alle 14,30.

 

Carlo Dall’Aglio

Responsabile Ufficio Stampa

A.C. DOZZESE

 

Commenti

PUBBLICITA'