In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Atletica

Otto atleti di casa Fratellanza alla caccia dei titoli italiani assoluti

15/02/2019


Otto atleti di casa Fratellanza alla caccia dei titoli italiani assoluti

Laura Fattori, Eleonora Iori e Leonice Germini


Ha preso il via oggi con le gare del salto in alto la tre giorni dedicata ai campionati italiani assoluti Indoor ad Ancona. L’impianto marchigiano per il terzo weekend consecutivo ospita una rassegna tricolore e come per le categorie giovanili la Fratellanza sarà degnamente rappresentata con otto atleti che battaglieranno per conquistare un grande risultato.

 

 

 

Fattori, Ferrari, Germini, Giannotti e Zlatan in gara nella velocità

 

Pattuglia particolarmente folta per quanto riguarda i portacolori modenesi nelle due gare di velocità. In particolare sui 60 metri piani femminili scenderanno in pista Federica Giannotti, Laura Fattori e Leonice Germini reduci in rigoroso ordine dai primi tre posti ai campionati regionali dello scorso fine settimana a Parma. Assieme a loro ci sarà anche l’allieva Sandra Milena Ferrari, bronzo ad Ancona una settimana fa nella sua categoria alle spalle di Veronica Besana e Larissa Iapichino. Dopo qualche settimana di stop, invece, torna in gara in campo maschile Andrei Zlatan accreditato di un 6.75, ad un solo centesimo da Nicholas Artuso, fresco di titolo tra le Promesse.

 

 

 

Pronta a sfruttare l’ottimo momento di forma per testarsi ancora una volta su due discipline è la specialista delle prove multiple Lucia Quaglieri, che sarà in gara sui 60 ostacoli e nel peso. A completare il parco atlete femminile ci sarà poi Costanza Gavioli nel triplo, mentre in campo maschile Lorenzo Puliserti nel peso.

 

 

 

Il weekend al Campo Comunale di Modena

 

Dopo un fine settimana di ‘riposo’ si riaccendono le luci anche sul Campo Comunale di Modena con una due giorni di gara che vedrà sfidarsi domani Esordienti e Ragazzi di Modena e provincia in gare di biathlon e triathlon, mentre domenica sarà la volta dei campionati regionali riservati alla categoria Cadetti. In totale saranno oltre 700 i piccoli atleti che dai 6 ai 15 anni scenderanno in pista per darsi battaglia nelle varie prove di corsa, lancio e salto in programma.

 

 

 

Biathlon e Triathlon per Esordienti e Ragazzi

 

Per quanto concerne il meeting provinciale di domani l’innovativa formula già sperimentata a inizio anno a Parma prevede che le tre categorie di Esordienti si sfidino sulla prova di velocità dei 40 metri piani e nel salto in lungo, mentre i Ragazzi affronteranno un triathlon con la velocità sui 60 metri piani, il salto in alto ed il lancio del peso.

 

 

 

Tante frecce nell’arco gialloblu tra i Cadetti

 

Domenica, invece, andranno in scena i campionati regionali Cadetti. In casa Fratellanza il miglior accredito sui 60 piani maschili è per Andrea Ferrari, con 7.88, mentre in campo femminile c’è Claudia Coppi con 8.30. Passando poi alle altre discipline sempre Andrea Ferrari può contare su un 3.05 nell’asta che lo pone al pari di Juled Hyseni con la miglior misura d’accredito. Tra le donne ancora Claudia Coppi e Cecilia Rubino sono nel lotto delle migliori sulla carta nei 60 ostacoli, con quest’ultima che ha anche il miglior accredito nell’alto con 1.63. Nell’asta Ilaria Bellei Ponzi si presenta con la misura di 2.40, Camilla Valentini con 4.94 nel lungo e nel peso Luisa Gozzi e Claudia Miriam Sarr insidiano la reggiana Aida Amaghzaz.

 

Andrea Lolli

Ufficio Stampa PdS Comunicazione

 

A.S. La Fratellanza 1874



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'