In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

OR Reggio Emilia, che rimonta nella prima ufficiale

blitz a Sedico e passaggio del turno

18/09/2019


OR Reggio Emilia,  che rimonta nella prima ufficiale

 

In Coppa della Divisione, i granata finiscono sotto 4-1 sul campo dei bellunesi, per poi risolverla in piena emergenza con il 4-5 a meno di un minuto dal gong

 

 

 

Una grande rimonta che dimostra carattere, compattezza e qualità, seppur in una serata dove tutto sembrava remare contro all'OR Reggio Emilia C5.

 

La prima gara ufficiale della stagione 2019/2020 è stata tutta in salita per i granata, nel primo turno (in sfida secca) di Coppa della Divisione sul campo dei bellunesi del Sedico, formazione di serie B che pochi mesi ha sfiorato la promozione in A2.

 

Il 5-4 in favore del team di Cristian Margini nasce dall'emergenza che costringe il trainer reggiano a rinunciare al portiere Nutricato e al giapponese Daitoku, ma di fatto anche agli infortunati Marzano, Edinho e Ferrari, in panchina per onor di firma.

 

Sedico che, forte dell'entusiasmo di sfidare una squadra di categoria superiore e davanti al pubblico amico, parte forte e trova il vantaggio con Xavier dopo 7 minuti, anche se il pallino lo mantiene l'OR sfiorando più volte il pari, per poi trovarlo negli ultimi 4 minuti della prima frazione con Guandeline, che sfrutta sul secondo palo il pallone messo in mezzo da Mateo.

 

Tutto cambia però in avvio di ripresa, con 5 minuti da incubo per i granata, travolti dai gol in sequenza di Storti (gol incredibile su punizione da metà campo o quasi), Xavier e Alebrandt; sotto 4-1, Margini si gioca la carta del portiere di movimento e trova presto la rete di Fation Halitjaha per riaprirla. A meno di 7' dal termine è Valtin Halitjaha ad accorciare ancora sul 4-3, prima dell'espulsione di Storti e del conseguente rigore trasformato da Aieta che vale la parità con meno di 4 minuti sul cronometro.

 

L'OR prova a vincerla e trova il pertugio vincente con Fation Halitjaha, quando mancano soli 57 secondi alla sirena, per una vittoria di peso sotto ogni punto di vista.

 

Sabato 21 ultima amichevole della pre season, alle ore 16 al PalaRivalta contro Cavezzo, poi sabato 28 sarà tempo di campionato con lo storico esordio casalingo in serie A2, avversario il Città di Massa.

 

 

 

IL TABELLINO

 

 

 

Giorik Sedico C5-OR Reggio Emilia C5 4-5

 

Marcatori: pt 7'18” Xavier (S), 16'16” Guandeline (OR), st 2'16” Storti (S), 4'59” Xavier (S), 5'32” Alebrandt, 6'37” Halitjaha F. (OR), 12'23” Halitjaha V. (OR), 16'12” rig. Aieta (OR), 19'03” Halitjaha F. (OR)

 

Giorik Sedico C5: Mazzucco, De Boni, Storti, Brancher, Ferreira, Xavier, Bottega, Alebrandt, Battistuzzi, Ditano, Viel, Rossetto. All. De Franceschi

 

OR Reggio Emilia C5: Khaybat, Guandeline, Edinho, Bonini, Halitjaha V., Marzano, Iori, Ferrari, Mateo, Aieta, Halitjaha F., Ben Saad. All. Margini

 

Note: espulso Storti (S) al 16'12” st; amm. Halitjaha V. (OR)



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'