In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

OR attesa nella tana del Sant'Agata

Si torna in campo per fare sul serio

09/02/2019


OR attesa nella tana del Sant'Agata

I numeri sono eccezionali, con 12 vittorie ottenute in 13 gare di campionato, ma ci sono ancora un paio di mesi davanti e nove battaglie in cui dare il tutto per tutto, se si vuole coronare il sogno della promozione in A2.

 

A tre settimane dall'ultima gara ufficiale, l'OR Reggio Emilia torna in campo per la terza giornata di ritorno in serie B, chiamata a giocarsi altri 3 punti fondamentali per difendere il primato, in un derby sempre pericoloso come quello sul campo del Sant'Agata Futsal. In terra felsinea fischio d'inizio alle ore 15 di sabato pomeriggio, in uno scontro che metterà di fronte alla capolista guidata da mister Cristian Margini, un team in piena bagarre per la zona playoff, visto che la compagine di Sant'Agata Bolognese naviga al 5° posto a quota 19. Nel mezzo, le prime inseguitrici dell'OR che rispondono ai nomi di Torresavio Cesena, a -8 da Reggio e in questo turno impegnato sul campo della Pro Patria Sab Felice, Bagnolo a -9 e in campo a San Giovanni Valdarno, e il Città di Massa che andrà a Chiavari per provare ad accorciare dall'attuale -10.

 

OR Reggio che sta bene ed è chiaramente in fiducia, come hanno confermato anche i test amichevoli effettuati in questa pausa invernale: prima battendo Cavezzo al PalaBigi, poi andando a vincere a Gorgonzola contro una squadra di A2 come Milano.

 

 

 

PROGRAMMA 14° TURNO

 

 

 

Sant'Agata Futsal-OR Reggio Emilia C5, Mattagnanese-Poggibonsese, Sangiovannese-Bagnolo, Pro Patria San Felice-Torresavio Cesena, Athletic Chiavari-Città di Massa, Elba 97-Montecalvoli

 

 

 

CLASSIFICA

 

 

 

OR Reggio Emilia C5 36 pt, Torresavio Cesena 28, Bagnolo C5 27, Città di Massa 26, Sant'Agata Futsal e Pro Patria San Felice 19, Sangiovannese 18, Mattagnanese 17, Poggibonsese 16, Athletic C5 12, Montecalvoli 9, Elba 97 0




Sant'Agata Futsal-OR Reggio Emilia C5 5-9

L'OR sbanca anche Sant'Agata Bolognese: il margine in classifica aumenta

10/02/2019


Sant'Agata Futsal-OR Reggio Emilia C5 5-9

Giuseppe-Ruggiero


Un altro passettino verso la storia è stato fatto, anche se di finali ne mancano ancora 8 e il traguardo è lontano.

Certo, la 13esima vittoria in 14 gare di campionato può risultare un crocevia fondamentale per l'OR Reggio Emilia, che sbanca col punteggio di 9-5 anche il campo di Sant'Agata Bolognese, nella terza giornata del girone di ritorno che segnava la ripresa del torneo di serie B, tre settimane dopo l'ultimo impegno ufficiale.

I granata sono stati bravi a riprendere in mano una gara, quella contro un Sant'Agata Futsal sempre coriaceo e in piena lotta per un posto nei playoff, che era diventata complicatissima nei primi minuti della ripresa. Ma andiamo con ordine, sottolineando anche come questa vittoria significhi guadagnare ulteriore margine sulle inseguitrici, visto che la capolista del girone C aveva 8 punti di margine su Cesena, stoppata in questo turno sul 4-4 in trasferta contro la Pro Patria San Felice.

Un match, quello dell'OR in terra felsinea, che Reggio sblocca dopo 4 minuti di gioco grazie a Ferrari, per poi trovare presto il raddoppio con un micidiale sinistro firmato Alessandro Aieta. Ci penseranno bomber Ruggiero e Fation Halitjaha a scrivere uno 0-4 sul tabellone che, dopo 13 minuti di gioco, sembra rendere la giornata un po' più semplice del previsto. Il Sant'Agata però non molla nulla, accorcia prima dell'intervallo con Amendola e fa paura alla porta granata più volte, con Vezzani costretto agli straordinari. Poi, nei primi 5 minuti della ripresa, tutto sembra ribaltato: Garofalo piazza la zampata del -2, Salerno e Casceglia la parità sul 4-4. Solo a quel punto, la squadra di Margini riparte davvero, trovando il nuovo vantaggio con Aieta (sfruttando una deviazione) e cambiando quindi marcia, con Marzano ed Edinho a scrivere un +3 fondamentale a poco più di 8' dal gong. L'ultimo sussulto bolognese porta ancora la firma di Amendola, ma ci pensa Ruggiero a chiuderla con altre due reti per un 5-9 che ha una valenza enorme in ottica corsa promozione.

 

 

 

IL TABELLINO

 

 

 

Sant'Agata Futsal-OR Reggio Emilia C5 5-9

 

Marcatori: pt 4'05” Ferrari (OR), 7'30” Aieta (OR), 8'23” Ruggiero (OR), 13'14” F. Halitjaha (OR), 15'40” Amendola (S), st 0'45” Garofalo, 3'20” Salerno (S), 5'03” Casceglia (S), 6'38” Aieta (OR), 9'23” Marzano (OR), 11'35” Edinho (OR), 13'02” Amendola (S), 16'22” e 18'41” Ruggiero (OR)

 

Sant'Agata Futsal: Coppola, Armeti, Gattulli, Casceglia, Chouh, Garofalo, Amendola, Fontanesi, Monaco, Salerno, Martella, Casari. All. Greco

 

OR Reggio Emilia C5: Vezzani, Edinho, Beatrice, Halitjaha V., Marzano, Ferrari, Ruggiero, Aieta, Halitjaha F., Nutricato, Ben Saad, Bonini. All. Margini

 

Arbitri: Barracano-Dalla Costa (crono Mezzarobba)

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'