In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Nure Volley attende Mirandola per la prima dell’anno nuovo

10/01/2020


Nure Volley attende Mirandola per la prima dell’anno nuovo

 

Per la prima gara del 2020, il Nure volley, la squadra nata dalla sinergia tra Volleyball Pontenure e Pallavolo San Giorgio Piacentino, affronterà il Volley Stadium Mirandola, per l’undicesima giornata d’andata del campionato nazionale di serie B2 (girone C).

 

La formazione gialloblù, allenata da coach Matteo Capra ed Emanuele Piccoli, chiude il trittico delle classiche del passato, iniziata con l’Arbor Reggio Emilia e proseguita con la trasferta di Rubiera. Per la prima dell’anno nuovo, sabato 11 gennaio, ore 21,  scenderà al palazzetto comunale di San Giorgio Piacentino sarà ospite l’ostica formazione modenese, quarta in classifica con 21 punti (otto vittorie e quattro sconfitte ). Nure Volley è chiamata a riscattare la sconfitta patita a Rubiera e riprendere la corsa salvezza; per scaldare i motori in vista della gara, Eleonora Fava e compagne hanno sostenuto un allenamento congiunto contro River Volley (serie C), vinto per 4-0. 

 

“Veniamo da un periodo di rallentamento, occorre ritrovare subito la concentrazione quella di domani sarà una delle gare più difficili dell’anno. Mirandola è una squadra solida che non ha praticamente cambiato il roster rispetto al passato ed è una squadra che non regala nulla. Siamo in una condizione fisica non ottimale ma dobbiamo cercare di fare punti e far valere il fattore campo che per il momento è stato determinante. Chiunque scenderà in campo dovrà dare il 120%”.

 

L’avversaria ed una curiosità

Neopromossa come il Nure Volley, Mirandola ha battagliato con la formazione piacentina per la promozione diretta in B2, decisiva è stata la sfida dell’ultima giornata vinta dalle modenese per 3-1. Mirandola è allenata da coach Luciano Molinari, tecnico di lungo corso che ha guidato per anni la squadra maschile di Carpi, ed è stato il primo allenatore delle giovanili allo Stadium di  Vittoria Prandi, regista in forze alla Zanetti Bergamo (A1). 

 

Dichiarazione

“La scorsa stagione – ricorda – è stata una battaglia ed affrontare una formazione forte ci ha stimolati molto. Di base dobbiamo mantenere l’umiltà della matricola, l’organico è rimasto pressochè quello dell’anno scorso. Siamo a buon punto per la quota salvezza”. Sul Nure aggiunge “San Giorgio resta un campo difficile e loro hanno un organico da prendere con le molle”. Nei giorni scorsi la dirigenza ha annunciato l’ingaggio della centrale scuola Anderlini Martina Faietti ed il rientro di Elena Forapani.  

 

Precedenti

Nure e Mirandola in passato si sono sfidate due volte ed il bilancio è di un successo a testa. La prima gara si è giocata il 19 gennaio 2019 ha visto imporsi il Nure per 3-0 mentre la seconda il 4 maggio 2019, Mirandola si imposta per 3-1. Appuntamenti a sabato 11 gennaio, ore 21, al palazzetto di San Giorgio Piacentino in viale Repubblica. Dirigeranno l’incontro Diego Atzori e Federica Raffa.

 

Nure Volley-Stadium Mirandola

 

Nure Volley: Tonini, Tappani, Perini, Tonello, Messaggi, E. Sajin, Arfini, Fava, Andreani, D. Sajin, Sgobbi, Passerini (L), Giovanna (L). All.: Capra-Piccoli. 

 

Stadium Mirandola: Angeli, Natali, Sala, Perani, Morselli, Panza, Moretti, Prandini, Rossetto (L), Ruggiero, B. Calanca (L), Mazzola, M. Calanca, Forapani, Faietti. All.: Molinari.

 

Giornata

Marudo-Gossolengo; Gorgonzola-Campagnola Reggio Emilia; Real Volley-Crema; La Spezia-Cusano Milanino; Nure Volley-Mirandola; Arbor Reggio Emilia-Linea Saldatura; Gussago-Rubierese.

 

Classifica

Gossolengo 27; Cusano, Rubierese 23; Mirandola 21; Enercom Fimi Crema 19; Nure Volley 17; Campagnola 16; Arbor 15; La Spezia 12;  Gorgonzola 11; Real Volley 10; Gussago 8; Marudo 5, Bedizzole 3. 

 

 

Francesco Jacini

Ufficio Stampa Nure Volley 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'