In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

Nuovo innesto nello staff di casa OR Reggio Emilia

Alessandro Berdini sarà preparatore atletico e terapista

03/08/2020


Nuovo innesto nello staff di casa OR Reggio Emilia

 

 

Seguici su Facebook: FUTSAL EMILIAROMAGNA

 

 

 

Ecco un nuovo innesto nello staff tecnico dell'OR Reggio Emilia. Nel duplice ruolo di preparatore atletico e terapista, arriva in granata Alessandro Berdini, co-titolare di FisioeSport in città. Ex professionista, vanta al suo attivo svariate esperienze nello sport: ha collaborato con la classe arbitrale calcistica reggiana e, non ultimo, col Kaos nel campionato di serie A di calcio a 5.

 

“Già da un po' di tempo desideravo tornare nel mondo del calcio a cinque e proprio quest'anno, grazie anche alla complicità del direttore generale Andrea Panciroli, approdo all'OR Reggio Emilia - le parole di Berdini - Svolgerò un doppio ruolo, ovvero preparatore atletico e terapista, inoltre i ragazzi si affideranno al nostro centro di fisioterapia per le cure fisiche e strumentali così da avere una gestione a 360° del giocatore. Sono molto felice di intraprendere questo nuovo percorso”.

 

Chiamato in causa, ecco il commento del dg Andrea Panciroli: “Sono orgoglioso e felice di aver raggiunto un accordo con Alessandro. Ci conosciamo da anni e abbiamo avuto modo di collaborare già ai tempi della F.lli Bari e del Kaos, dove ho potuto apprezzare le sue indubbie qualità sia in ambito di preparazione atletica che di terapia. Penso che la sua presenza tra noi nella prossima stagione sia importante per i valori appena espressi che per la sua voglia di vincere. Poter contare poi, per la seconda stagione di fila, sul supporto di FisioeSport permetterà ai nostri ragazzi di essere seguiti in modo completo”.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'