In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

MY Mech Cervia vs VTB Pianamiele Bologna 2-3

10/02/2019


MY Mech Cervia vs VTB Pianamiele Bologna 2-3

MY Mech Cervia 2 - VTB Pianamiele Bologna 3 

(25-18, 19-25 19-25 25-20 8-15)

Taiani 2, Pavani 10, Tesanovic, Costantini 18, Palmese 14, Mazza, Guerra 2, Tripoli 7, Bughignoli K 24, Volontè, Muraca L1, Garagnani L2

 

Seconda giornata di ritorno per il Vtb Pianamiele Bologna, in trasferta a Cervia per affrontare il MY Mech, squadra che come il VTB concorre alla salvezza, a - 5 dalle nostre rosso-blu.  

Bologna parte con Guerra al palleggio e Palmese opposto, Bughignoli e Taiani in banda, Pavani e Costantini al centro con Muraca Libero.

Sostanziale equilibrio nella prima parte di set fino al 13-10, è Cervia a scappare via e a chiudere il primo set per 25-18 grazie a una buona ricezione e a ottimi attacchi.

Il secondo set inizia con una ottima serie di servizi che portano il Pianamiele in vantaggio di 4 punti,  vantaggio mantenuto fino al 20-16, le rossoblù non mollano un centimetro e chiudono d'autorità 25-19, dimostrando di essere prontamente rientrate in partita.

Terzo set con poco sprint per Pianamiele, subito sotto per 6-1, ma le nostre giovani ragazze recuperano palla su palla e si portano a condurre per 21-18, e nonostante le tante battute sbagliate il Vtb porta a casa il terzo set per 25-19.

Continuano i troppi errori in battuta delle bolognesi e a metà set Cervia conduce per 12-8, purtroppo le ragazze riescono a reagire al buon gioco della squadra romagnola soltanto nel finale e Cervia che chiude per 25- 20 portando il confronto al tiebreak.

Quinto set perfetto per il Vtb Pianamiele, al cambio campo il tabellone indica 8-1, parziale recupero del Cervia sull'8-4.. Tengono duro le ragazzine terribili bolognesi e chiudono il set per 15-8 e la partita meritatamente per 3-2.

Importante vittoria in chiave salvezza per il Vtb Pianamele che espugna il campo di Cervia e guarda con fiducia al prossimo match che sarà domenica prossima 17 febbraio alle ore 18.00 ad Ozzano contro US Arbor Interclays Reggio Emilia.

Ufficio Stampa VTB Piandimele

 

 

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Le cervesi muovono ancora la classifica

 

Cervia - La vittoria sfugge al fotofinish, ma la My Mech Cervia, dopo il colpo corsaro di sabato scorso a Rubiera, muove ancora la classifica. Nello scontro diretto della seconda giornata di ritorno del campionato di B2 femminile contro Bologna, la formazione cervese esce sconfitta solo al tiebreak 2-3 (25-17, 19-25, 19-25, 25-20, 8-15).

 

In avvio di gara coach Braghiroli dà fiducia al sestetto con Fortunati in regia, Di Fazio opposta; Bosio e Ceroni schiacciatrici; Petta e Ricci centrali; Toppetti e Fabbri liberi.

 

Le cervesi non perdono tempo a passano subito a condurre, costringendo il tecnico ospite a chiamare entrambi i timeout a propria disposizione sul 7-4 e sul 13-10. Con un gioco preciso, sia negli attacchi che in difesa, la My Mech Cervia porta a casa il set d?apertura con un diagonale stretto di Ceroni a suggellare il 25-17.

 

Nel 2° set, le padrone di casa devono inizialmente fare i conti con la reazione delle avversarie (0-4), ma rientrano subito in partita (5-6), fino al 17-21. Le bolognesi sono più determinate e conducono in porto il 19-25.

 

L?avvio del 3° set è positivo per le padrone di casa (6-1). Bologna però non demorde e la contesa entra nel vivo (7-7), costringendo coach Braghiroli a chiamare un timeout. La My Mech prova anche soluzioni alternative, ma le ospiti non mollano la presa (17-21) e passano a condurre, aggiudicandosi il parziale 19-25.

 

Il 4° set segna il ritorno della My Mech (7-4). Bologna punta molto sul servizio, commettendo però tanti errori. Le gialloblù mantengono il ?cambio palla? (12-8), fino al turno di servizio di Ceroni, che firma due ?ace?. Ricci dal centro e Bosio dalla banda, diventano decisive nel frangente più importante. Braghiroli ferma il gioco sul 23-14 e sul 23-17. Il ?pareggio? arriva però in breve col 25-20.

 

L'avvio del tiebreak porta fortuna alle ospiti, che mettono subito la freccia (1-8). La My Mech prova la rimonta (4-8), ma è Bologna che si dimostra più lucida per l?8-15 conclusivo.

 

Sabato prossimo la formazione gialloblù sarà di scena a Forlì nel derby contro la Libertas, terza della classe.

 

Il tabellino:

 

My Mech Cervia-Bologna 2-3

(25-17, 19-25, 19-25, 25-20, 8-15)

 

MY MECH CERVIA: Fortunati 3, Bosio 17, Di Fazio 8, Ricci 18, Ceroni 10, Pais Marden 1, Petta 3, Haly, Fabbri (L1), Toppetti (L2); ne: Colombo, Gasperini. All. Braghiroli.

BOLOGNA: Taiani 2, Volonté, Tripoli 6, Pavani 9, Mazza, Palmese 15, Costantini 15, Tesanovic, Guerra, Bughignoli 21, Muraca L1; ne: Garagnani L2. All. Casadio.

Arbitri: Casciato e Santoniccolo.

 

La classifica dopo la seconda giornata di ritorno: Imola 39; Cremona 34; Forlì 32; Riviera di Rimini 29; Lugo, Gramsci Reggio Emilia 26; Rubiera, Arbor Reggio Emilia 24; Rovigo 20; Rimini 18; Bologna 17; Campagnola Emilia 12; Cervia 11; Sant?Ilario d?Enza 0.

 

Nella foto: la My Mech Cervia esulta dopo un punto

 

Cervia Volley

Ufficio stampa 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'