In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Marchetti: "La Polisportiva Casalgrandese non sparirà"

13/06/2019


Marchetti: "La Polisportiva Casalgrandese non sparirà"

claudio marchetti


La nuova Asd Scandianese-Casalgrandese è comprensibilmente sotto i riflettori: il neonato sodalizio sta già lavorando a pieno ritmo, per allestire le formazioni che affronteranno la prossima stagione agonistica.

 

Intanto il club ha già ufficializzato la composizione del Consiglio Direttivo, assegnando anche a Emore Iemmi l'incarico di allenare la squadra di Promozione  

Tuttavia, nonostante questa fusione, la Polisportiva Casalgrandese proseguirà ugualmente la propria attività: a confermarlo è il presidente Claudio Marchetti. "Come è stato giustamente riportato in questi giorni, la nuova società è stata fondata con due obiettivi ben precisi - rimarca il massimo dirigente biancoblù - La realtà che abbiamo creato insieme alla Scandianese si pone lo scopo di affrontare il campionato di Promozione e di disputare la categoria Juniores regionale: si tratta di un'innovazione senza dubbio di grande interesse, non solo per noi ma credo anche per tutto il calcio dilettantistico reggiano. Detto questo, la Casalgrandese non sparirà affatto: al contrario, nella prossima stagione continueremo a occuparci in piena autonomia di svariate altre attività".

 

"Per essere più precisi, proseguiremo l'esperienza nell'ambito del calcio femminile - evidenzia Marchetti - Nella stagione 2018/2019 abbiamo allestito una squadra che si è cimentata con il campionato di Eccellenza, ottenendo risultati lusinghieri: quindi, daremo continuità al lavoro svolto durante l'annata appena conclusa. Inoltre la Casalgrandese raccoglie al suo interno alcune compagini calcistiche amatoriali, che faranno riferimento a noi anche in futuro. Tutto questo senza ovviamente dimenticare il ricco programma di tornei giovanili, confermatissimo pure per la prossima stagione: Primi Calci, Ravazzini, Vivi il Secchia e Memorial Giovannini sono eventi a cui da sempre teniamo in maniera particolare".

 

"Un altro aspetto da evidenziare è poi rappresentato dall'impegno che la Polisportiva Casalgrandese continuerà a riporre sotto l'aspetto logistico - aggiunge il presidente - Manterremo infatti la gestione dell'impianto sportivo "cav. Corradini" di Villalunga. Dunque, siamo attesi da un'altra annata intensa: intanto, ringraziamo tutti coloro che ci hanno seguiti a vario titolo durante la scorsa stagione agonistica".



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'