In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Manuel Turrini per il 5° anno consecutivo sulla panchina della CSI Clai Imola

29/06/2020


Manuel Turrini per il 5° anno consecutivo sulla panchina della CSI Clai Imola

Manuel Turrini


Ci ha tolto tanto questo virus, ma non la possibilità di ripartire da quel campionato che la Clai ha cominciato ad assaggiare e conoscere lo scorso anno. Tutto si è fermato il 22 febbraio a Castelbellino dopo solo tre giornate giocate del girone di ritorno. Poi mesi difficili per tutti in cui la Clai ha lavorato sottotraccia per farsi trovare pronta quando si sarebbe riaccesa la luce. Il momento è arrivato, e poco alla volta si sta componendo il puzzle che deve portare a ben figurare nella prossima stagione.

 

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

Fondamentale la conferma dello storico sponsor Clai che sin dalla sua fondazione sostiene questa società. Non meno importanti le conferme dello staff dirigenziale e di quello tecnico con Manuel Turrini che per il quinto anno consecutivo è stato confermato sulla panchina della prima squadra. Con lui il suo vice Fabio Ghiselli e la preparatrice atletica Monica Risaliti. 

 

Però in campo va la squadra, e in questo periodo è toccato al riconfermato diesse Massimo Cavalli lavorare per ritoccare l’organico cercando di mantenere la traccia delle ultime stagioni. Puntare su ragazze giovani da lanciare, e possibilmente imolesi, è la priorità del nuovo gruppo dirigente, guidato dal presidente Stefano Mongardi, che guida la società dall’estate del 2018. 

 

Gli obiettivi sono chiari: cercare di migliorare il decimo posto dello scorso anno (19 punti in 15 giornate, ma al giro di boa la squadra era settima) per disputare un campionato tranquillo in cui le tante giovani possano continuare il loro percorso di crescita. Altro obiettivo è quello di raggiungere le finali nazionali nel campionato under 19 in cui la Clai, assieme al Volley Team Bologna, si presenta con una rosa competitiva visto che in diverse sono protagoniste nella squadra di B1. 

 

Il consorzio del volley che unisce diverse realtà del bolognese a livello giovanile potrà infatti riprovare a raggiungere le finali con lo stesso organico (è stato alzato il limite di età quindi non più under 18). Le prossime settimane serviranno per definire la rosa che dovrebbe essere formata da 12 giocatrici.

 

Nonostante il periodo, la squadra ha continuato ad allenarsi da casa e nelle ultime settimane alla Savonarola seguendo il protocollo federale. L’ultimo allenamento della stagione è stato giovedì 25 e poi coach Turrini ha annunciato il “rompete le righe” per ritrovarsi il 24 agosto. Probabilmente ancora alla Savonarola, considerando i lavori in corso al PalaRuscello.

 

Il campionato partirà il 7 novembre e per ora la cosa certa è che la B1 sarà formata da cinque gironi (uno in più dello scorso anno), ma al massimo formati da 12 squadre per girone. Solo a fine luglio si chiuderanno le iscrizioni ed entro agosto dovrebbero essere definiti i gironi. 

 

 

Ufficio Stampa Csi Clai Imola

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'