In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Lilliput Settimo Torinese vs Conad Alsenese 1-3 (20-25, 24-26, 25-16, 25-27)

09/12/2019


Lilliput Settimo Torinese  vs Conad Alsenese 1-3 (20-25, 24-26, 25-16, 25-27)

 

 

 Seguici su VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

 

Alseno (PC), 8 dicembre 2019 – Batte un colpo la Conad Alsenese, e che colpo. Nel corso dell'ottava giornata di campionato, le gialloblu sbancano con merito Settimo Torinese battendo la Lilliput (alla vigilia seconda in graduatoria a quota 14) per 1-3 (20-25, 24-26, 25-16, 25-27) salendo ad 8 punti ed accorciando la distanza dalla zona salvezza.

 

La formazione dei tecnici Simone Mazza e Giacomo Rigoni è riuscita a mettere il sigillo vincente su un match particolarmente difficile in casa di una avversaria esperta e quotata evolvendo nel processo di crescita iniziato un paio di partite fa e chiudendo di fatto l'opera rimasta incompiuta contro la Picco Lecco sette giorni fa.

 

Il finale del 2019 presenterà alla Conad Alsenese, classifica alla mano, due scontri diretti per la salvezza che saranno considerati anche dei veri test per confermare il proprio buon stato di salute: sabato 14 dicembre alle 16:30 in casa con il Capo d'Orso Palau e sabato 21 dicembre alle 17 a Trecate contro la Igor, attualmente entrambe a quota 10.

 

La partita – Dopo la buona prova casalinga contro l'Acciaitubi Lecco che tuttavia non ha portato punti, la Conad Alsenese va a Settimo Torinese in casa della quotata Lilliput, seconda in classifica, col chiaro intento di fare risultato e togliersi anche dalle sabbie mobili del penultimo posto. Mister Simone Mazza ritrova Marcone dal primo minuto in coppia a Fanzini in posto quattro, schierando Lancini in diagonale a Visintini, Dall'Acqua-Fava al centro e Pastrenge libero, mentre coach Barbara Medici dispone il suo sestetto con capitan Bazzarone al palleggio, Mezzi opposto, le sorelle Martina e Valentina Re in banda, Bruno e Brussino centrali e Ghirotto libero.

 

L'avvio di gara è piuttosto equilibrato (8-8) poi le due squadre iniziano una serie di sorpassi (12-14) e controsorpassi (17-16) che sostanzialmente si interrompe quando le gialloblu trovano un break decisivo verso il finale (18-22) prima che Marcone griffi il 20-25.

 

La seconda frazione è praticamente tutta condotta dalle padrone di casa (7-4) che arrivano al massimo vantaggio in più di un'occasione (14-9 e 17-12). L'inerzia della Lilliput inizia ad invertirsi col passare degli scambi fino al pareggio a quota 20, da cui poi parte un lungo punto a punto nel quale la Alsenese non riesce a sfruttare il primo set-ball, concretizzato ad oltranza da Fanzini sul 24-26.

 

Nel terzo parziale la Lilliput ripete l'andamento di quello precedente (7-4), scappando fino al 18-11 stavolta senza farsi riprendere e superare. Le ospiti mollano la presa e un loro errore determina il 25-16.

 

Il quarto ed ultimo set parte con le torinesi decise ad andare al tie-break ma il 9-8, dopo aver avuto tre lunghezza di margine, sarà il loro ultimo vantaggio prima che la Conad inizi una lunga ed inesorabile rimonta pur non riuscendo a fuggire in maniera decisa. Le gialloblu toccano il +3 a più riprese (10-13, 16-19) ma sul 20-23 si inceppano sprecando due match-ball e la Lilliput impatta clamorosamente a quota 24. Nel viaggio ad oltranza le alsenesi restano lucide e all'ultima azione, dopo una bella difesa, chiudono con un contrattacco piazzato di Marcone per il 25-27 e l'1-3 finale.

 

 

 

LILLIPUT SETTIMO T.SE-CONAD ALSENESE 1-3 (20-25, 24-26, 25-16, 25-27)

 

Lilliput Settimo Torinese: Bruno 12, Mezzi 24, M.Re 7, Brussino 11, Bazzarone 2, V.Re 13, Ghirotto (L); Andreotti 1, Girardi. N.e.: Marsengo, Gatti, Morello (L), Aiello, Birbiglia. All. Barbara Medici, v.all. Domenico Specchia.

 

Conad Alsenese: Dall'Acqua 14, Visintini 17, Lancini 2, Fanzini 8, Fava 8, Marcone 15, Pastrenge (L); Tosi 1, Visconti. N.e.: Amasanti, Candio (L), Rovellini. All. Simone Mazza, v.all. Giacomo Rigoni.

 

Ace: Lilliput 9, Conad 8. Muri: Lilliput 4, Conad 6. Attacco: Lilliput 35%, Conad 33%. Ricezione: Lilliput 62%, Conad 66%.

 

Arbitri: Marco Viale, Enrica Romana Turco.

 

Durata set: 24', 29', 22', 29'. Totale: 1h44'.

 

 

 

Risultati partite 7 dicembre 2019 – 8a giornata B1 femminile – girone A

 

Tecnoteam Albese-Volley Parella Torino 3-0

 

Igor Volley Trecate-Arredo Frigo Makhymo Acqui Terme 3-2

 

Florens Re Marcello Vigevano-Esperia Cremona 0-3

 

Pallavolo Don Colleoni-Acciaitubi Picco Lecco 0-3

 

Lilliput Pallavolo Settimo Torinese-Conad Alsenese 1-3

 

Capo d'Orso Palau-Prochimica Virtus Biella 3-2

 

Riposa: Cbl Costa Volpino

 

 

 

Classifica: Acciaitubi Picco Lecco 20, Tecnoteam Albese 17, Esperia Cremona 14, Lilliput Pallavolo 14, Cbl Costa Volpino 12, Arredo Frigo-Makhymo 12, Don Colleoni 11, Igor Trecate 10, Capo d'Orso Palau 10, Florens Re Marcello 8, Prochimica Virtus Biella 8, Conad Alsenese 8, Volley Parella 0.

 

 

 

Ufficio Stampa Pallavolo Alsenese

 

Simone Carpanini



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'