In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Femminile

Laurea per Eleonora Goldoni

29/05/2019


Laurea per Eleonora Goldoni

 

Il 4 maggio 2019 resterà una data indelebile nel vissuto di Eleonora Goldoni.

Il motivo? La calciatrice ferrarese si è laureata in Clinical Nutrition con il massimo dei voti - SUMMA CUM LAUDE - presso la East Tennessee State University a Johnson City nel Tennessee. Un percorso oltreoceano durato 4 anni, una scuola di vita indimenticabile, dall'inizio alla fine. "Sono partita che ero una ragazzina", incalza la Goldoni, "molto timida ed insicura; adesso mi sembra quasi di conoscere ogni sfumatura di me stessa. È stata un'esperienza che ha lavorato sulla mia personalità e sul mio carattere". Tanti alti e bassi, tanti ostacoli ma anche tanti momenti memorabili e stupendi hanno accompagnato la campionessa "nostrana" che - come sempre - non ha deluso le attese, portando a casa un risultato (l'ennesimo) davvero molto prestigioso: "La laurea rappresenta motivo di grande soddisfazione, a margine di un capitolo meraviglioso. Una giornata, il 4 maggio, che racchiude tutti gli sforzi, l'impegno, la fatica passata sui libri ma anche la grande passione verso ciò che ho e continuerò a studiare". Ora spazio ai progetti futuri, sia in ambito sportivo e non solo: "Sogno la serie A in Italia. Vorrei, inoltre, continuare gli studi perchè rappresentato - insieme al calcio - la mia passione; vorrei arrivare a più persone possibili anche attraverso la nutrizione perchè questo aspetto può migliorare la vita, l'umore, lo stato fisico attraverso la consapevolezza di ciò che si arriva a mangiare per nutrire il corpo nel vero senso della parola". Tanta la soddisfazione per Eleonora Goldoni, a cui vanno i complimenti: un traguardo prestigioso raggiunto. Una forza ed una determinazione che non verranno mai meno per questa ragazza che è sempre più un esempio ed un orgoglio di sport e di vita.

 

 Enrico Ferranti.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'