• Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

la Wimore punta a blindare il secondo posto

16/04/2021

 

Nell’ultimo recupero della regular season in programma domani alle 18 al PalaRaschi i gialloblù devono fare almeno un punto con la Stadium Mirandola già sicura del primato

Ultimo impegno in regular season per la WiMORE Energy Parma che domani pomeriggio alle 18 riceve la capolista Stadium Mirandola, già sicura di chiudere al comando la prima fase, nel recupero della nona giornata del girone E1 del campionato nazionale di Serie B. Il big match del PalaRaschi deciderà il piazzamento dei gialloblù, obbligati a raccogliere almeno un punto per blindare il secondo posto e tenersi alle spalle la Canottieri Ongina, a pari merito a quota 19, che, però, ha già completato tutte le partite e può solo sperare nel bottino pieno dei modenesi, finora sconfitti una sola volta al tie-break in nove incontri, e nel sorpasso in extremis determinato dal quoziente set e punti. Ma le tre vittorie consecutive hanno rinvigorito la squadra di coach Cavallini che vuole presentarsi ai play-off nelle migliori condizioni possibili anche in modo da assicurarsi il vantaggio del fattore campo nel primo turno a eliminazione diretta e un cammino leggermente più morbido in avvio. Il pesante ko dell’andata, un 3-0 mai in discussione, lasciò alcuni strascichi ma dovrà essere usato da monito e lezione al fine di non fallire un piccolo crocevia stagionale che precederà uno stop di quasi un mese, necessario a recuperare energie e affinare i meccanismi in vista degli scontri da dentro o fuori. L’allenatore Lorenzo Cavallini, desideroso di concedere il bis tra le mura amiche e conservare l’imbattibilità, allenta la pressione. “Sarà una partita combattuta come tutte le altre, è una nuova occasione per noi di testarci sulle cose che facciamo durante la settimana e metterci alla prova contro la capolista. Chiaro che il secondo posto ti permette un incrocio più vantaggioso ai play-off però per quanto riguarda il morale direi che sono tranquillo perché stiamo lavorando bene. Vedo questa partita più come la tappa di un percorso che come destinazione finale”. Anche per dare seguito al successo di una settimana fa su Anderlini. “Abbiamo trovato continuità e limitato quelli che sono i nostri momenti down, siamo stati bravi a recuperare e abbiamo giocato un quarto set, anche se rincorrendo, sempre in partita riuscendo poi a vincerlo”. Il miglior viatico prima della sfida nella sfida con “Pupo” Dall’Olio. “Pupo è una figura importante nella mia carriera pallavolistica, è stato prima avversario poi allenatore a Piacenza, quando io ero il capitano, e siamo stati colleghi nell’estate 2015 in Nazionale femminile, dove abbiamo condiviso cinque mesi in stanza insieme.

Ritrovo un amico e un collega”. La partita, che si giocherà a porte chiuse, sarà visibile in diretta streaming Full Hd sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della WiMORE Energy Volley Parma e in differita sul sito www.energyvolleyparma.it.

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'