In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | Femminile

La Virtus Romagna si prepara alla nuova stagione ripartendo da delle basi solide

04/07/2019


La Virtus Romagna si prepara alla nuova stagione ripartendo da delle basi solide

la capitana Soela D’Ippolito e la sua vice Nicole Fusconi con la Presidente Graziella Ricci


Siamo solo ai primi di luglio, eppure la Virtus Romagna e la sua presidente Graziella Ricci non vedono l’ora di iniziare la nuova avventura in Serie A2 di calcio a 5. Del resto, la stagione 2018/2019 si è conclusa ormai da più di due mesi, e il grande risultato della promozione conquistata non può che essere accompagnato da quell’entusiasmo e quell’eccitazione che ti fanno venire voglia di prepararti sin da subito per l’annata.

La Virtus Romagna sarà alla sua prima esperienza in A2 e, dopo tutta la fatica fatta in questi anni, l’intenzione è quella di non vivere un’esperienza che sia di passaggio. La Virtus Romagna incarna l’ambizione della sua presidente e la Serie A2 non è altro che l’embrione di un sogno ancora più grande. E per rendere queste ambizioni reali, la squadra riminese deve ripartire da quelle basi che hanno permesso tutto ciò: alcune delle grandissime protagoniste della stagione passata.

Innanzitutto, nella prossima stagione, troveremo ancora una volta con la maglia della Virtus la capitana Soela D’Ippolito e la sua vice Nicole Fusconi. Sarebbe stato difficile non vedere due punti di riferimento come loro anche l’anno prossimo, quando le cose saranno ancora più difficili e dove la loro leadership sarà ancora più fondamentale. Ma le conferme non finiscono qui. Ritroveremo fra i pali anche Silvia Bagnolini, il portiere meno battuto del campionato nella trionfale stagione appena conclusa. Non mancherà nemmeno la classe e la dirompenza fisica e tecnica di Fulvia Dulbecco, seconda nella classifica marcatori 18/19 con 19 gol. Infine, le ultime due giocatrici confermate sono Ester Protti e Silvia Battarra, due delle più piacevoli sorprese della scorsa stagione, autrici rispettivamente di 3 e 5 reti.

A questo gruppo già così importante, si andranno ad aggiungere i neoacquisti che verranno presentati nei prossimi giorni, così come il coaching staff.

 

Michelangelo Bachetti

Addetto stampa Femminile Virtus Romagna



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'