In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Nuoto

La sezione Nuoto Master della Polisportiva Riccione sugli scudi in Slovenia all’European Masters Championship Open Water LEN

11/09/2018


La sezione Nuoto Master della Polisportiva Riccione sugli scudi in Slovenia all’European Masters Championship Open Water LEN

 

Imprese di livello continentale per la sezione Nuoto Master della Polisportiva Riccione, che mette due suoi atleti nella top ten dell’European Masters Championship LEN di Bled, in Slovenia. Nelle prove in acque libere, categoria 30-34 anni, Alessio Spelonchi si mette al collo la medaglia d’argento nei 5000 metri open water e quella di bronzo nei 3000 metri open water. Per Filippo Cocco nella stessa categoria quarto posto nei 3000 mt e sesto nella gara dei 5000. Per Spelonchi, atleta e allenatore dei Master Polisportiva Riccione, grande soddisfazione per la doppia medaglia alla prima esperienza in un Campionato Europeo Open Water, ma anche Filippo Cocco (terzo agli scorsi Europei di Rijeka sui 5000 mt) può essere soddisfatto per avere battuto la concorrenza di numerosissimi atleti e delle acque fredde del lago di Bled, che si sono rivelate un vero e proprio avversario in più in questa impresa sportiva.

“L’acqua era circa 21° e per il regolamento Fina non abbiamo potuto usare la muta – spiega Alessio Spelonchi –. Il freddo si è fatto sentire e soprattutto Filippo ha avuto problemi per la temperatura dell’acqua, ma possiamo essere entrambi soddisfatti. Non mi aspettavo certo di vincere due medaglie europee, ma adesso penso che sarebbero potute essere entrambe d’argento perché sui 3000 mt il francese Pitot mi ha battuto al fotofinish per soli 3 decimi dopo essermi stato sempre dietro. Peccato. Il 1° ottobre inizierà la nuova stagione agonistica Master e ricominciare ad allenarsi dopo un’esperienza così sarà un grande stimolo per tutti”.

“I nostri atleti hanno centrato grandi risultati a questi Europei – commenta il responsabile della sezione Nuoto Master Riccione, Giorgio Gori -, che confermano la crescita di tutta la squadra sia dal punto di vista agonistico, che numerico e di coesione. Per Alessio poi lo sforzo è stato doppio, perché oltre ad essere un ottimo atleta è anche l’allenatore del gruppo: un esempio di impegno, passione e doti tecniche che sa mettere al servizio degli altri spronandoli sempre a fare meglio”. 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'