• Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

La Pallavolo Sangiorgio affronta la Wimore Grissinbon Reggio Emilia

nell’ultimo recupero stagionale

16/04/2021

 

Ultimo turno di recupero nella prima fase per la formazione piacentina inserita nel miniraggruppamento G1. Il presidente Giuseppe Vincini: "Sono convinto che ce la possiamo fare"

Sabato 17 aprile il team albiceleste di coach Matteo Capra affronterà tra le mura amiche del PalaSangiorgio la Wimore Grissinbon Reggio Emilia in una gara che può valere l'intera stagione ed in caso di vittoria significherebbe consolidare il quarto posto in classifica con la forte possibilità di poter partecipare ai play off promozione per la B1. 

Infatti piacentine e reggiane hanno gli stessi punti in classifica, 8, ma la squadra di coach Aleotti, al momento vanta una vittoria in più rispetto (3 contro) ed una gara in più da giocare rispetto a Di Tonto e compagne: numeri alla mano la Pallavolo Sangiorgio è obbligata a vincere con qualsiasi risultato per staccare le reggiane e sperare che queste ultime non non vincano nella loro ultima gara di recupero contro la Tirabassi&Vezzali Campagnola. 

Settimana di attesa e speranza per la Pallavolo Sangiorgio, pronta, dunque, a scrivere un altro capitolo della sua storia recente nel quarto torneo nazionale. "Sabato una nostra vittoria contro il Giovolley - commenta il presidente Giuseppe Vincini - ci darebbe una forte speranza di poter accedere ai play off promozione per la B1 ma non dipende solo da noi, in quanto siamo legati non solo al nostro risultato ma anche a quello che farà la stessa Giovolley contro Campagnola. La gara d'andata si è conclusa con la vittoria dopo un incontro dove non abbiamo espresso il meglio di noi stessi, nonostante ciò se giochiamo con la stessa intensità che abbiamo messo contro l'Arbor nell'ultimo incontro,sono convinto che ce la possiamo fare".

"La stagione iniziata il 23 di gennaio dopo alcuni rinvii che potevano anche lasciar presagire a una non partenza del campionato visto il momento particolare che stiamo passando, è  giunta quasi al termine con sanificazioni varie, sospensioni e rinvii di gare anche all'ultimo momento appunto dovute a questa pandemia che ha condizionato non poco prima dell'inizio del campionato causando tentennamenti delle atlete nei trasferimenti, durante il campionato con gare dall'inizio incerto fino all'ultimo e alla fine con un prolungamento dovuto ai vari rinvii. Sarebbe un ottimo risultato anche per le ragazze, ricordiamo che alcune di loro sono debuttanti nel campionato di B2, per tutto l'anno hanno profuso energie negli allenamenti (in alcuni momenti anche con la mascherina chirurgica) e in gara: un risultato importante per noi frutto dell'impegno di tutti considerando appunto il momento dove siamo riusciti a fare crescere alcune delle giovani del nostro vivaio" conclude il primo dirigente della Pallavolo Sangiorgio. 

Chiunque delle due formazioni passi affronterà la Fenix Faenza, prima classificata del raggruppamento G2. L'incontro d'andata si giocherà tra mercoledì 12 e giovedì 13 maggio, il ritorno tra sabato 15 e domenica 16 maggio con regolamento Cev.

Avversario e precedenti

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'