In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

La Canottieri Ongina cerca i primi punti sfidando la MGR Grassobbio

27/10/2018


La Canottieri Ongina cerca i primi punti sfidando la MGR Grassobbio

 

MONTICELLI (PIACENZA), 26 OTTOBRE 2018 – Secondo match casalingo consecutivo e primi punti stagionali nel mirino per la Canottieri Ongina, attesa in serie B maschile (girone B) dal match di sabato alle 18 a Monticelli contro i bergamaschi della MGR Grassobbio. Dopo le sconfitte contro Concorezzo e Itas Trentino, la squadra di Bartolomeo prova a sbloccare lo zero in classifica sfidando la matricola lombarda, vincitrice sabato scorso in casa contro Bolzano (3-2).

QUI CANOTTIERI ONGINA – In casa giallonera, a presentare la partita è lo schiacciatore Alberto Zangrandi, monticellese doc, autore di 15 punti sabato scorso contro Trento e il migliore dei suoi nonostante la sconfitta. Classe 1996, è cresciuto nelle giovanili del Copra Piacenza, poi è maturato nella serie C della Canottieri Ongina, collezionando anche qualche convocazione nella serie B giallonera, vissuta quest’anno per la prima volta da protagonista.

“Per il match contro l’Itas – spiega Zangrandi – c’è molto rammarico, perché i nostri sbagli alla fine hanno determinato il risultato della partita. Loro sono stati molto bravi, ma i nostri 37 errori complessivi hanno fatto la differenza. Per quanto riguarda i lati positivi, rispetto all’esordio siamo migliorati in seconda linea, sia in ricezione sia in difesa; in attacco abbiamo preso più coraggio e la squadra nel complesso sta crescendo pian piano. Ora dobbiamo cercare i tre punti contro Grassobbio in un match alla nostra portata. Colgo l’occasione per invitare i monticellesi e tutti gli appassionati a venire al palazzetto: abbiamo bisogno del vostro tifo”.

L’AVVERSARIO – La Mgr Grassobbio è una formazione bergamasca che per la prima volta nella propria storia affronta il campionato di serie B maschile. In panchina c’è Flavio Rota, che presenta così l’incontro contro i gialloneri monticellesi.

“La Canottieri Ongina arriva da due stagioni dove ha disputato i play off per salire in A2. Rispetto alla scorsa stagione, però, è una squadra che ha cambiato molti elementi, ringiovanendo notevolmente l’organico. Questo la fa diventare un’incognita, poiché è difficile da studiare, soprattutto ora che è all’inizio. In ogni modo, ha un roster di esperienza in categoria e sarà dura da affrontare. Per quanto ci riguarda, veniamo dalla nostra prima vittoria in serie B e vorremmo bissare il risultato di sabato scorso. Siamo però consapevoli del fatto di giocare in trasferta e questo è un punto a favore della Canottieri Ongina, che diventa così più pericolosa, ma noi daremo il cento per cento come sempre”.

Dopo aver perso 3-1 a Trento contro l’Itas (“giustiziera” dei gialloneri sabato scorso a Monticelli, sempre in quattro set), il Grassobbio ha festeggiato davanti al pubblico amico grazie al 3-2 casalingo contro l’Avs Mosca Bruno Bolzano.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Grassobbio saranno il primo arbitro Simone Miggiano e il secondo arbitro Matteo Fellin.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.

Canottieri Ongina:

prima giornata: Centemero Concorezzo-Canottieri Ongina 3-0

seconda giornata: Canottieri Ongina-Itas Trentino 1-3

Mgr Grassobbio:

prima giornata: Itas Trentino-Mgr Grassobbio 3-1

seconda giornata: Mgr Grassobbio-Avs Mosca Bruno Bolzano 3-2

IL TURNO – Questo il programma della terza giornata d’andata del girone B di serie B maschile: Scanzorosciate-Bluvolley Verona, Canottieri Ongina-Mgr Grassobbio, Valtrompia Volley-Gabbiano Mantova, Aviasim.it Bresso-Diavoli Rosa Brugherio, Avs Mosca Bruno Bolzano-Euro Hotel Residence Milano, Itas Trentino-Powervolley Milano 2.0, Centemero Concorezzo-Getfit Milano Vittorio Veneto.

LA CLASSIFICA – Centemero Concorezzo, Itas Trentino 6, Aviasim.it Bresso, Diavoli Rosa Brugherio 5, Gabbiano Mantova, Scanzorosciate 4, Valtrompia Volley, Avs Mosca Bruno Bolzano 3, Mgr Grassobbio, Bluvolley Verona 2, Euro Hotel Residence Milano, Getfit Milano Vittorio Veneto 1, Powervolley Milano 2.0, Canottieri Ongina 0.

UN MINUTO DI SILENZIO PER “ANZA” – La Federazione italiana Pallavolo ha disposto un minuto di silenzio in memoria di Sara Anzanello, l’ex azzurra (campionessa del mondo nel 2002) scomparsa nella giornata di venerdì. Il momento di raccoglimento interesserà tutte le gare di ogni categoria.

 

 

 

Ufficio stampa Canottieri Ongina

Luca Ziliani




La Canottieri Ongina si sblocca: 3-0 al Grassobbio

29/10/2018


La Canottieri Ongina si sblocca: 3-0 al Grassobbio

 

 

MONTICELLI (PIACENZA), 28 OTTOBRE 2018 – Prima vittoria stagionale per la Canottieri Ongina, che sfrutta il secondo match casalingo consecutivo in serie B maschile per festeggiare il primo successo del campionato. Dopo le sconfitte contro Concorezzo (in trasferta) e Itas Trentino (in casa), la squadra di Bartolomeo ha rotto il ghiaccio superando 3-0 i bergamaschi della Mgr Grassobbio con una prova di qualità e anche carattere.

Contro la matricola lombarda, i gialloneri monticellesi hanno saputo tenere in mano le redini del gioco, dominando i primi due set e sapendo resistere al ritorno di fiamma ospite nella terza frazione. Per la formazione di Bartolomeo, una prestazione positiva in vari fondamentali. La seconda linea ha retto molto bene, con difesa e ricezione ben guidate dal giovane libero Alessandro Soavi. L’attacco ha girato a buoni livelli, con Miranda top scorer con 23 punti e con la solidità in posto quattro di Jacopo Filipponi (13 punti e 58 per cento in attacco), il migliore dei suoi e autore del punto finale oltre a metter giù altri palloni pesanti.  Anche la battuta ha rivestito un ruolo importante, con il centrale Peluso sugli scudi con 4 ace e determinante tra primo e secondo set rappresentando uno spauracchio per la seconda linea del Grassobbio.

Dopo un primo set senza storia, la Canottieri Ongina ha saputo rompere l’equilibrio a metà della seconda frazione (12-13), piazzando il break (17-13) e chiudendo 25-19. Entusiasmante il braccio di ferro del terzo set, con le squadre appaiate fino al rush finale (20-20 e 23-23), spuntandola 27-25 e chiudendo di conseguenza 3-0.

Festeggiata la prima vittoria dell’annata pallavolistica, sabato alle 20,30 a Segrate la Canottieri Ongina inseguirà il bis contro il Powervolley Milano 2.0.

 

CANOTTIERI ONGINA-MGR GRASSOBBIO 3-0

(25-14, 25-19, 27-25)

CANOTTIERI ONGINA: Boschi 1, Filipponi 13, Peluso 7, Miranda 23, Zangrandi 11, Pene 4, Soavi (L), Vitelli. N.e.: Fermi, Paratici, Enrico, Galibardi. All.: Bartolomeo

MGR GRASSOBBIO: Vavassori 1, Rossetti 2, Morlacchi 2, Cornaro 5, Brembilla, Maffeis 7, Gurioni (L), Invernici 1, Mazzoleni 9, Beretta 1, Boschini 3. N.e.: Pini, Merelli (L), Menichini. All.: Rota

ARBITRI: Simone Miggiano e Matteo Fellin

 

 

Ufficio stampa Canottieri Ongina

Luca Ziliani



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'