In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

La buona stagione si vede da Misano...

03/04/2019


La buona stagione si vede da Misano...

 

Per il Team Green Speed, motorizzato Kawasaki, il primo round del Civ ha dimostrato il buon lavoro fatto in previsione della stagione appena iniziata. Da un lato con i risultati positivi fatti registrare dai giovani piloti Saltarelli e Vincenzi (rispettivamente 3 e 10 nelle qualifiche e 3 e 6 in gara), dall'altro lato con il lavoro di grande professionalità ed immensa passione che muove la presenza nel team del campione Roby Rolfo, lo scorso weekend in pista come wild card per il team bolognese del team manager Simone Steffanini nel campionato nazionale Supersport600.

Image

 

Il miglior risultato assoluto in pista è quello di Simone Saltarelli, terzo sia nelle qualifiche valide per la griglia di partenza sia al termine della gara.

 

 

 

"E' stato un weekend meraviglioso, siamo stati bravi tutti a lavorare per questo podio che è un gran buon risultato per la stagione appena iniziata - racconta Salta -. L'ambiente di lavoro è sereno, fatto di professionalità e passione, e questo è un segno positivo che mi ha permesso di arrivare in prima fila durante le qualifiche e poi di lottare per il podio per tutta la gara. La soddisfazione è tanta".

 

 

Lo stesso vale per l'altro modenese, Marcello Vincenzi, alla sua prima esperienza da giovane professionista. 

 

 

 

"I miei tempi sono già scesi visibilmente dall'anno scorso - commenta -. Per molti versi sono ancora alle prime armi, ad esempio questo weekend ho provatola gomma morbida per la prima volta nella mia carriera direttamente in pista ed ho girato davvero veloce. Ho anche capito che in gara posso spingere di più fin da subito, una lezione che metterò in pratica già alla prossima occasione. Possiamo e dobbiamo lavorare ancora per rendere la moto perfetta per il mio stile di guida, ma siamo sulla strada giusta. Sono già contento della prima prestazione, ma miglioreremo ancora".

 

 

Prova da campione per Roberto Roby Rolfo #44, in pista con il Team Green Speed come wildcard per il campionato Supersport600. Nonostante le difficoltà tecniche durante le qualifiche difficili e la conseguente partenza dalle retrovie, Rolfo ha portato a termine due grandissime gare in totale rimonta, registrando anche il sesto tempo assoluto nel finale di gara2.

 

Complessivamente il pilota, a punti in entrambe le gare, è arrivato quindicesimo in gara1 e undicesimo in gara2.

 

"Sono contento del lavoro fatto insieme al team - dice Rolfo -. Abbiamo subito trovato ottime condizioni nonostante un solo test pre-campionato e nonostante io mancassi ormai da tempo in gare sprint, impegnato ultimamente nell'endurance che richiede impegno ma è un altro tipo di gara. Non mi ci è voluto molto, dunque, per trovarmi in condizione di esprimermi al meglio e ne sono contento, soprattutto per la buon prestazione di gara2, nella quale ho trovato davvero un ottimo ritmo soprattutto negli ultimi giri. Il weekend è stato un crescendo di prestazioni ed emozioni! Mi sono divertito e sfogato, diciamo, ed è stato importante avere conferma del fatto che non mi manca niente, che posso ancora mettermi in gioco e continuare con le sfide, che sono il vero obiettivo da inseguire quando si corre, indipendentemente dall'età".



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'