In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

La Alsenese Pallavolo impegnata nella difficile sfida in casa della Pallavolo Soliera per continuare a fare punti.

27/11/2019


La Alsenese Pallavolo impegnata nella difficile sfida in casa della Pallavolo Soliera per continuare a fare punti.

Luca-Cinelli


 

 

 

Alseno (PC), 27 novembre 2019 – Stop alle frenate. La Alsenese Pallavolo vuole trovare la giusta velocità nel proprio percorso che finora l'ha vista andare a punti in cinque occasioni su sei e, giovedì 28 novembre (ore 21:30) nel corso della settima giornata, proverà a migliorare la sua media in casa della Pallavolo Soliera, attrezzata formazione che occupa il terzo posto a quota 12.

 

I gialloblu – a 7 punti, ancora nella zona rossa della classifica ma distanti solo una lunghezza dalla tranquillità – hanno dimostrato che possono ovviare alle assenze e alla sfortuna e nella difficile trasferta modenese vorranno dare filo da torcere ai padroni di casa per proseguire la striscia di risultati utili in ottica salvezza.

 

Le dichiarazioni – La sua squadra viaggia anche se a singhiozzo alternando una accelerata ad una inchiodata arrivando in riserva al traguardo del quinto set. Per la Alsenese Pallavolo la nota positiva è che finora è quasi sempre andata a punti (cinque su sei), quella negativa invece che ha perso quattro tie-break su quattro e coach Luca Cinelli vorrebbe invertire questo trend sfortunato: “Andiamo su un campo difficile, in casa di una delle candidate per le posizioni di vertice della classifica che punta quanto meno ai playoff. Non voglio appoggiarmi alla sfortuna perchè ho comunque un gruppo di quindici giocatori però è un periodo che non gira e, tra influenze e altri problemi, non sono riuscito ad avere un sestetto effettivo. Tutto ciò conta poco perchè comunque stiamo andando avanti nel nostro percorso verso la salvezza. Ora la classifica ci vede un po' penalizzati anche se abbiamo avuto gare difficili, tutte finite al tie-break, con squadre importanti che sono nella zona alta, come Busseto che attualmente è capolista. Dobbiamo ritrovare la giusta scia, il giusto momento e a Soliera vogliamo prendere i punti che abbiamo perso. Onestamente avevo previsto una vittoria contro il San Benedetto Parma poi purtroppo, causa assenze, abbiamo perso al quinto set, ma senza nulla togliere a chi è sceso in campo che è stato davvero bravo a sostituire gli indisponibili. Stiamo proseguendo la nostra marcia ma ci sono queste frenate, dovute da diverse motivazioni, che tuttavia non ne faccio un alibi. A Soliera per fare bene, poi incrociamo le dita.”

 

 

 

 

Ufficio Stampa Pallavolo Alsenese

 

Simone Carpanini



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'