In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

L'Elettromeccanica Angelini Cesena in trasferta a Perugia

15/02/2019


L'Elettromeccanica Angelini Cesena in trasferta a Perugia

marta-bertolotto


Cesena - Domani sabato 16 febbraio, alle ore 17, per la terza giornata del campionato di serie B1 femminile, l'Elettromeccanica Angelini Cesena, terza della classe e in piena zona playoff, sarà ospite di Perugia. Si tratta della seconda trasferta consecutiva per il team bianconero. Le umbre sono reduci dal secco ko 3-0 subìto nel derby contro Trevi, mentre le cesenati vengono dal 3-1 corsaro di Empoli.

 

«Sapevamo - ha commentato la regista Marta Bertolotto - che la trasferta di Empoli non sarebbe stata facile. Fra le mura amiche, le nostre avversarie sono sempre riuscite ad esprimere un buon livello di gioco. Noi siamo partite subito bene, sbagliando poco e mettendole in difficoltà in ricezione. Poi, qualche sbavatura di troppo da parte nostra, ha permesso a loro di portarsi in parità. Da quel momento però non abbiamo concesso più niente, riuscendo a portare a casa tre punti, sudati e sofferti, annullando anche un set ball nel 4° parziale».

 

La palleggiatrice ligure, alla seconda stagione col Volley Club, ha poi introdotto la sfida di Perugia: «Ci aspetta una sfida difficile, contro una squadra che sta lottando per non retrocedere, ma che ultimamente è riuscita ad esprimere un buon gioco. Il nostro obiettivo è quello di continuare a coltivare un sogno, divertirci e fare divertire il nostro pubblico».

 

La diretta web della gara dell'Elettromeccanica Angelini Cesena sarà trasmessa sulla pagina facebook ?Volley Club Cesena?, all?indirizzo https://www.facebook.com/volleyclubcesena/

 

Il roster dell'Elettromeccanica Angelini Cesena: Bertolotto e Drapelli alzatrici; Gardini e Furi centrali; Frangipane, Rubini e Giulianelli schiacciatrici; Errichiello e Polletta opposte; Fabbri e Marchi liberi.

 

La classifica della B1 femminile dopo 14 turni (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Macerata 42; Montale 38; Elettromeccanica Angelini Cesena 34; Altino 31; Trevi 30; San Giustino 28; Capannori 26; Castelfranco Sotto 20; Empoli 16; Perugia, Quarrata 14; Montespertoli 11; Ancona 7; Moie di Maiolati 4.

 

Nella foto: l'alzatrice ligure Marta Bertolotto, alla seconda stagione con la maglia cesenate.

 

 

Volley Club Cesena

Ufficio stampa 




Perugia-Elettromeccanica Angelini Cesena 1-3

L'Elettromeccanica Angelini corsara a Perugia

17/02/2019


Perugia-Elettromeccanica Angelini Cesena 1-3

 Perugia - Con una prova sbarazzina e concreta, l'Elettromeccanica Angelini Cesena ha conquistato la tredicesima vittoria stagionale, sconfiggendo in trasferta Perugia 1-3 (20-25, 23-25, 25-18, 20-25). Per effetto di questo successo, in attesa del posticipo Altino-Macerata, le cesenati hanno consolidato la terza posizione, portando da 3 a 4 i punti di margine sulla più immediata delle inseguitrici, ovvero su Trevi.

 

Non è stata tuttavia una passeggiata. Il sestetto di coach Simoncelli, sempre ridotto all'osso e con qualche cerotto da gestire, ha dato l?ennesima prova di maturità, gestendo con grande carattere i momenti complicati e quelli topici. Vinto il primo set 20-25 dopo aver condotto anche 7-16 e 14-21, le bianconere hanno fatto proprio anche il secondo parziale, evidenziando nel finale una grande personalità nell'amministrare il vantaggio (13-16 e 18-21), fino al rush finale (23-25). Il passaggio a vuoto del terzo set, in equilibrio fino al 16-14, e perso 25-18, non ha inciso sul morale della truppa che, nel quarto parziale ha ripreso subito le redini in mano (3-8 e 11-16). Quando Perugia si è fatta sotto (19-21), Cesena ha accelerato immediatamente per la ?sentenza? definitiva (20-25).

 

Top scorer ed mvp del match è risultata la schiacciatrice Frangipane, che ha firmato 19 punti, col 45% in attacco. Anche Errichiello (18) e capitan Rubini (17) hanno portato un notevole contributo alla causa, senza dimenticare il gran lavoro delle centrali Furi e Gardini (9 punti a testa) e quello indispensabile di Bertolotto in regia.

 

Domenica prossima, alle 17.30, al Carisport, nel posticipo della quarta giornata di ritorno, a Cesena arriverà il San Giustino, per un match che, visti i 31 punti delle umbre, può classificarsi tranquillamente fra gli scontri diretti.

 

Il tabellino:

 

Perugia-Elettromeccanica Angelini Cesena 1-3

(20-25, 23-25, 25-18, 20-25)

 

PERUGIA: Bertinelli 2, Cicogna 3, Rossit 12, Nana 3, Francia 25, Zirotti 1, Pero 6, Ragnacci 8, Mastroforti (L1); ne: Tarducci, Mezzasette, Zappacenere (L2), Terchi. All. Marangi.

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Errichiello 18, Fabbri (L), Gardini 9, Furi 9, Rubini 17, Frangipane 19, Drapelli, Marchi, Bertolotto 4; ne: Polletta, Giulianelli. All. Simoncelli.

Arbitri: Albergamo e Polenta.

 

La classifica della B1 femminile dopo 16 turni (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Macerata 42; Montale 41; Elettromeccanica Angelini Cesena 37; Trevi 32; Altino, San Giustino 31; Capannori 29; Castelfranco Sotto 23; Empoli 16; Quarrata 15; Perugia 14; Montespertoli 11; Ancona 7; Moie di Maiolati 4.

(nb: Altino e Macerata una gara in meno).

 

Nella foto: un attacco della capitana Giulia Rubini.

 

 

Volley Club Cesena

Ufficio stampa 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'