In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Atletica

Italiani Allievi, un altro weekend tricolore per la Fratellanza

20/06/2019


Italiani Allievi, un altro weekend tricolore per la Fratellanza

Dopo i campionati Juniores/Promesse e dopo la Finale Oro dei CdS Assoluti in casa Fratellanza è ancora un weekend tricolore. Da domani ad Agropoli, infatti, la delegazione gialloblù lotterà per i titoli nazionali individuali Allievi.

 

 

 

La squadra maschile

 

Sarà una tre giorni impegnativa per tutti gli atleti in gara, ma soprattutto per Francesco Ferrari che sarà l’unico protagonista di casa Fratellanza alle prese con le prove multiple. Ferrari si misurerà nel decathlon partendo da un accredito di 5624 punti che lo posiziona nella top ten della specialità. Passando alle corse Justice Martin e Riccardo Valentini saranno al via dei 100 metri, mentre sugli 800 Marlon Bettuzzi figura tra i migliori accrediti di una competizione che vede un folto gruppo di atleti in grado di equivalersi. Sulle distanze più lunghe, 1500 e 3000 metri, è atteso invece Alessandro Pasquinucci, mentre estremamente incerto si presenta il quadro delle staffette con tante squadre, compresa quella gialloblù, che possono dire la propria sia nella 4x100 che nella 4x400. A completare il quadro dei portacolori geminiani al maschile, poi, è Matteo Zigni che sarà impegnato nella gara di lancio del giavellotto.

 

 

 

La squadra femminile

 

Reduce da un inizio di stagione estiva difficoltoso a causa di diversi acciacchi, Sandra Milena Ferrari sarà al via delle gare dei 100 metri piani e di salto in lungo. In entrambe le specialità la portacolori gialloblù vanta accrediti interessanti, ma la sua condizione si potrà valutare solo in pista. Nella velocità vedremo poi in pista anche Alessandra Morandi, sui 100 e 200 metri, ed Anna Vientardi sul giro di pista. Arrivando al mezzofondo veloce ad alimentare le speranze modenesi ci sono sugli 800 metri Francesca Vercalli, vicinissima al miglior accredito e reduce da un mese di maggio in cui ha ritoccato più volte il personale, e Giulia Cordazzo sui 1500. Nelle siepi e sui 3000 metri, invece, è attesa Francesca Badiali. A completare il quadro delle corse Ludovica Di Bitonto nei 400 ostacoli con un accredito da top ten, ma una volta batteria di avversarie, e Letizia Gavioli nella marcia. Passando poi ai salti, detto della Ferrari nel lungo ci sarà anche Giulia Cassanelli tra le migliori accreditate dell’asta e reduce dal personale di 3.50 alla Finale Oro dei CdS Assoluti. Infine i lanci con Lucy Omovbe attesa ad una bella gara nel peso e Camilla Montemarano nel martello.

 

Andrea Lolli

Ufficio Stampa PdS Comunicazione

 

A.S. La Fratellanza 1874



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'