In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Reg.li Femm.le | Serie D/F

involley – america graffiti 3-1

(25-23, 25-22, 18-25, 25-18)

06/03/2016


involley – america graffiti 3-1

 

Il derby è dell’InVolley. Le cugine lughesi faticano le classiche sette camicie prima di avere la meglio delle coriacee ragazze guidate da Ghiselli. L’allenatore imolese, subentrato poche settimane fa a Melandri, sta lavorando sodo e i risultati, almeno sul piano del gioco, si vedono già. Dicevamo della partita: primo set tiratissimo, portato a casa dall’InVolley per un’unghia dopo un testa a testa avvincente. Stessa scena nel secondo: le lughesi si impongono 25-22, ma non senza fatica. Nel terzo, è l’America Graffiti a far la voce grossa, imponendosi d’autorità e riaprendo di fatto il match. Purtroppo però, l’InVolley decide che è ora di andare a casa e, nella quarta frazione, non lascia scampo alle imolesi. Imolesi che, nel prossimo turno, sabato 12 marzo, aspettano in casa (alle 19.30) la visita di Teodora Ravenna, ottava in graduatoria a 25 punti.

America Graffiti: Chiapatti 15, Pasini, Spada 14, Baldisserri, Ricci Maccarini (L), Viesti 5, Bacci 6, Lanzoni, Ciampa, Melandri 9, Mirri 2, Dal Monte n.e., Folli n.e. All.: Ghiselli.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'