In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Interclays Itarca Arbor-Nure Volley 1-3

Nure Volley conquista Reggio Emilia ed innesta la sesta vittoria

18/12/2019


Interclays Itarca Arbor-Nure Volley 1-3

 

 

 

Secondo vittoria consecutiva e seconda in trasferta, sesta stagionale, per il Nure Volley, la formazione nata dalla sinergia tra il Volleyball Pontenure e Pallavolo San Giorgio Piacentino, nel campionato nazionale di serie B2 (girone C).

 

Il team gialloblù, allenata da coach Matteo Capra ed Emanuele Piccoli, supera in quattro set l’Arbor Interclays Reggio Emilia e sale al quarto posto momentaneo della classifica con diciassette punti, in attesa che il programma della nona giornata si completi con La Spezia-Campagnola e Gussago-Mirandola. Dopo aver vinto il primo set Eleonora Fava e compagne cedono il passo nel secondo ma conquistano i successivi, lottando e soffrendo, come dimostrano i finali di parziale.. al termine di due ore ed un minuto di partitaVittoria di squadra, grazie all’ottima Prini brava a coinvolgere tutte le attaccante nei momenti chiave e alle seconde linee che hanno un apporto decisivo, a ciò si aggiunge la prestazione a muro con 13 blocks (4 Tonello e 4 di Dodo Sajin) e 3 aces.

 

Il Nure Volley scende in campo con Perini opposta a Tonini, Messaggi e Tonello schiacciatrici, al centro capitan Fava e Dodo Sajin e Giovanna a presidiare la seconda linea. Inizio gara equilibrato:  le piacentine compiono lo strappo sul 11-14 con Tonello, Arbor accorcia ma un muro di Dodo Sajin regala il 15-17. Nure mantiene un buon margine di vantaggio e chiude con un muro di Perini, 22-25. Nel secondo parziale l’Arbor reagisce: 14-5 e 20-10. Nure rientra in gara: Elena Sajin mette a terra la palla del 22-16 ma è il team di Garuti a chiudere, 25-17. Terzo parziale equilibrato sino al 10-10: le ospiti infilano il break con Messaggi ed Arfini, supportato dalle precise difese di Giovanna (13-15). Arbor si avvicina sino al 19-20 poi Nure allunga e chiude, 23-25. Partenza rombante nel quarto: Nure Volley realizza il 12-16 e si regala un tre palle match (21-24, Arfini). Arbor le annulla tutte: nel finale salgono in cattedra Arfini ed Elena Sajin, l’ex Tellusiano chiude l’incontro, 25-27.

 

Dichiarazioni

“Ottima contro un’ottima squadra – commenta coach Matteo Capra -. Noi abbiamo impattato molto bene e siamo calati nel secondo set e quando siamo in svantaggio sotto facciamo fatica: qualche cambio e qualche scelta azzeccata ci ha permesso di portare a casa una vittoria importatissima. Rimaniamo con i piedi per terra perché a Rubiera sarà una gara difficile. Il nostro obiettivo resta la salvezza”.

 

Interclays Itarca Arbor-Nure Volley 1-3 (22-25, 25-17, 23-25, 25-27)

 

Interclays Itarca Arbor: Cocconi, Borghi, Vecchi 1, Gennari 13, Saccani 4, Spagnuolo 14, Zanoni, Bucciarelli (L), Bonacini 6, Talami, Salvaterra (L), Bellentani 17. All.: Garuti-Orlandini. 

 

Nure Volley: Tonini 5, Tappani, Perini 4, Tonello 17, Messaggi 20, E. Sajin 4, Arfini 9, Fava 9, Andreani, D. Sajin 9, Sgobbi 1, Passerini (L), Giovanna (L). All.: Capra-Piccoli. 

 

Risultati

Gossolengo-Cusano Milanino 3-1; La Spezia-Campagnola (15-12); Marudo-Crema 1-3; Real Volley-Bedizzole 3-0; Arbor-Nure Volley 1-3; Gorgonzola-Rubierese 3-2 Gussago-Mirandola (15-12).

 

Classifica

Gossolengo 24; Cusano, Rubierese 20; Nure 17; Enercom Fimi Crema 16; Arbor, Mirandola* 15;  La Spezia* 12; Campagnola* 11; Gorgonzola, Real Volley 10; Gussago*, Marudo 5, Bedizzole 3. *Una gara in meno

 

Prossimo turno

Gossolengo-La Spezia; Campagnola Reggio Emilia-Arbor Reggio Emilia; Crema-Gorgonzola; Cusano Milanino-Real Volley; Rubierese-Nure Volley (22-12); Bedizzole-Gussago; Mirandola-Marudo.

 

Francesco Jacini

Ufficio Stampa Nure Volley  

 

Seguici su VOLLEY  EMILIAROMAGNA



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'