In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

In 2mila a Cervia per la “festa del calcio” AICS

Tra i team in gara, anche due squadre da Pisa e Napoli composte da migranti rifugiati. Le partite si disputeranno su 6 campi diversi da Castiglione di Ravenna fino a Pinarella: grande party di apertura domani sera dalle 20 al Fantini Club di Cervia

12/06/2018


In 2mila a Cervia per la “festa del calcio” AICS

Cervia, 12 giugno 2018 –  Ben 50 squadre provenienti da tutta Italia, due delle quali da Pisa e Napoli composte da migranti rifugiati, oltre 45 arbitri presenti, mille tra atleti e tecnici. Saranno oltre 2mila - tifoserie comprese - i calciatori amatoriali e accompagnatori che, da venerdì 15 a domenica 17 giugno, popoleranno Cervia per la grande “Festa del calcio” di AICS, l’Associazione Italiana Cultura Sport, tra i maggiori enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni. 

La kermesse sportiva riunisce in sé le finali dei Campionati nazionali AICS di Calcio a 11, a 7, a 5, oltre che della Coppa Italia di Calcio a 11 e del Trofeo over 35 di Calcio a 7, ed è indetta e organizzata dal Dipartimento sport della Direzione nazionale AICS, in collaborazione con Cervia Turismo che ha curato nel dettaglio l’accoglienza del nutrito “popolo” AICS in oltre 20 alberghi del territorio. 

Ben sei i campi sui quali i calciatori amatori si confronteranno: quelli dei circoli sportivi Ribelle di Castiglione di Ravenna e Ten Pinarella, e dei centri sportivi Savio (a Savio di Cervia), Castiglione (a Castiglione di Cervia), Le Roveri (a Cannuzzo), Malva Nord (a Cervia). 

In linea con lo spirito di condivisione con cui nasce il grande appuntamento sportivo, le partite saranno anticipate da una vera e propria festa di inizio evento: l’appuntamento è per domani sera, giovedì 14 giugno, dalle ore 20 con il party di inaugurazione della Festa del calcio che si terrà al Fantini Club di Cervia e che è aperto a tutti, oltre che alle centinaia di calciatori amatoriali. Sarà presente anche il presidente nazionale di AICS, il forlivese Bruno Molea. Musica e balli saranno anticipati, dalle 18.30, dalla riunione della commissione tecnica AICS del calcio.  

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'