In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Imolese, tutto pronto per la trasferta a Padova

26/09/2020


Imolese, tutto pronto per la trasferta a Padova

 

 

Seguici su Facebook: ROMAGNASPORT

 

 

Partirà dallo stadio Euganeo di Padova, con fischio d’inizio in programma alle ore 15 di domani, il campionato di serie C 2020/2021 dell’Imolese. La terza annata consecutiva tra i professionisti della squadra del presidente Spagnoli inizia al domicilio di una delle reali pretendenti al salto di categoria. I biancoscudati, allenati dal tecnico Andrea Mandorlini, vantano una gloriosa tradizione calcistica e lo scorso anno centrarono il quinto posto assoluto della graduatoria al termine di una regular season stoppata poco dopo la metà del guado dall’emergenza pandemica. Superata la fase play off del girone B, la corsa veneta si fermò poi agli ottavi di finale della griglia promozione nazionale contro la Juventus U23. Il precedente dello scorso anno tra le due compagini registra la vittoria interna patavina (2-0) maturata nell’ultima porzione della sfida con le reti del tandem Ronaldo-Mandorlini. Ex di turno, il difensore rossoblù Ivan Rondanini ed il neo veneto Saber Hraiech. Regolare la settimana di allenamenti degli uomini di Mister Roberto Cevoli sui campi del centro tecnico Bacchilega con l’attaccante Polidori recuperato ed inserito nella lista dei convocati per la trasferta.  

 

Roberto Cevoli (allenatore Imolese Calcio 1919): “Finalmente arriva l’atteso fischio d’inizio della prima giornata di campionato che porta con sé quelle che sono le emozioni della vigilia e la curiosità di vedere tradotto, in una sfida con in palio i tre punti, il lavoro svolto durante l’intera fase di preparazione. Abbiamo lavorato bene in questi 40 giorni, i ragazzi non hanno mai fatto mancare impegno, dedizione e anche le giuste dosi di grinta ed entusiasmo. Il torneo inizia a Padova contra una formazione che è stata costruita per navigare nella parte alta della classifica e puntare dritta al salto di categoria. Sappiamo che non sarà una partita facile ma il nostro è un gruppo coeso che ha tutte le carte in regola per giocare le proprie chances su ogni campo e contro ogni avversario”.

 

I CONVOCATI (in ordine alfabetico)

 

Portieri: Nannetti, Rossi, Siano

Difensori: Angeli, Boccardi, Carini, Cerretti, Ingrosso, Mele, Pilati, Rinaldi, Rondanini, Tonetto

Centrocampisti: Alboni, D’Alena, Lombardi, Masala, Provenzano, Torrasi

Attaccanti: Mattiolo, Morachioli, Polidori, Sall, Ventola

 

Mattia Grandi

Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

 




Padova-Imolese: 0-1

Imolese corsara sbanca l’Euganeo

27/09/2020


Padova-Imolese: 0-1

 

 

Seguici su Facebook: ROMAGNASPORT

 

Padova-Imolese: 0-1

 

Padova: Vannucchi, Valentini, Della Latta (71’Buglio), Mandorlini, Germano, Hallfredsson (53’Saber), Jelenic, Baraye (71’Gasbarro), Andelkovic, Nicastro (53’Santini), Paponi (22’Jefferson). A disp.: Voltan, Merelli, Biancon, Vasic, Fazzi, Soleri, Pelagatti. All.: Andrea Mandorlini

Imolese Calcio 1919: Siano, Pilati (75’Boccardi), Rinaldi, Carini, Rondanini, Torrasi, Provenzano (91’Alboni), Lombardi (65’Masala), Ingrosso, Morachioli (65’Polidori), Ventola (75’Sall). A disp.: Rossi, Angeli, Cerretti, Tonetto, Mele, D’Alena, Mattiolo. All.: Roberto Cevoli

 

Arbitro: Sig. Daniele Rutella (Enna) 

Assistenti: Giuseppe Licari (Marsala) – Emilio Micalizzi (Palermo)

Quarto ufficiale: Stefano Nicolini (Brescia)

 

Parte con il piede giusto il campionato di serie C 2020/2021 dell’Imolese che allo stadio Euganeo manda al tappeto la corazzata Padova incamerando i primi tre punti della stagione (0-1).

Il 3-5-2 di Mister Cevoli posiziona davanti a Siano il terzetto Pilati, Rinaldi, Carini ed una linea di mediana composta da Rondanini sulla destra, Torrasi, Provenzano, Lombardi con Ingrosso a presidiare la corsia mancina. Tandem d’attacco Morachioli-Ventola. Divisa rossoblù per gli ospiti, total white per i padroni di casa. Partono bene i romagnoli con un rasoterra dal limite di Lombardi deviato in corner dalla difesa patavina. Sul fronte opposto, al 13’, Della Latta impatta di testa ma la sfera è alta sopra alla traversa. Al 34’ l’Imolese passa avanti. Una splendida cavalcata solitaria quella di Lombardi che parte dalla propria metà campo palla al piede e, dai 20 metri, lascia partire un fendente che si insacca nell’angolino alla destra di Vannucchi (0-1). Il vantaggio regala ulteriore tranquillità a Carini & C. che, forti della concreta prestazione, materializzano il traguardo intermedio dell’intervallo. La ripresa si apre con la girata di testa di Jefferson sul cross dalla destra di Germano controllata da Siano. Al 53’ Padova vicino al pari. Tre contro tre in velocità con la coppia Jelenic-Hallfredsson protagonista; intesa efficace fino alla conclusione con l’islandese che spara alto. Cresce il pressing veneto con i rossoblù che agiscono di rimessa attraverso le rapide ripartenze. All’82’ Jefferson ci prova da posizione defilata ma la mira è difettosa. Due minuti dopo l’arbitro Rutella espelle Polidori per un intervento in ritardo piuttosto dubbio. Il fortino romagnolo regge l’assalto dei biancorossi ed il triplice fischio profuma d’impresa.           

 

Marcatori: 34’Lombardi (I)

 

Ammoniti: Jefferson (P), Sall (I)

 

Espulsi: Polidori (I)

 

NOTE: recupero 2’ pt, 5’ st.

 

Mattia Grandi

Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'