In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Il punto – Promo C – La capolista si impantana nelle Terre del Reno, Masi Torello a -1 in attesa del recupero

Di MGO

11/02/2019


Il punto – Promo C – La capolista si impantana nelle Terre del Reno, Masi Torello a -1 in attesa del recupero

 

Clicca mi piace sulla pagina Facebook EmiliaRomagnaSport.com

 

 

 

Non va oltre il pari (1-1) la VadeseSoleLuna nella trasferta contro le Terre del Reno. Sono i ferraresi a passare in vantaggio alla mezz’ora con Buganza. Nel secondo tempo il pareggio della formazione di Pani, che fa centro con Longhi al 65’.
Ne approfitta il Masi Torello Voghiera, che vincendo 2-1 contro il Reda si riporta a -1 dalla capolista. Gara subito in discesa per il Masi Torello che passa in vantaggio dopo 3 minuti con Madhkour. Al 63’ il raddoppio di Evali.  Solo all’86’ il gol del 2-1 del Reda. Troppo tardi per provare a rimontare.

Mercoledì i ferraresi avranno a disposizione la gara di recupero con l’Anzolavino per tentare di scavalcare la VadeseSoleLuna.
Inattesa sconfitta per lo Sparta nel turno casalingo contro un cinico Sesto Imolese. Gara decisa dagli 11 metri da Maleh.

Risultato negativo anche per il Solarolo che cade 2-0 a Conselice (in gol Pagani e Osmani). Locali che grazie ai 3 punti conquistati raggiunge a 17 punti il Bentivoglio (nuovamente sconfitto).
In zona play-out muove la classifica il Terre del Reno che raggiunge a 20 punti il Reda.
Dividono la posta in palio anche Faro e Trebbo (2-2). I bianco-azzurri masticano amaro in quanto dopo il vantaggio iniziale di Montagno, si erano portati sul 2-0 con Nardi. La vittoria sembrava ormai cosa fatta, ma il Trebbo prima con Benuzzi, poi con Innocenti ha ristabilito la parità.
Importante quanto sorprendente vittoria della Valsanterno a Porto Maggiore. Gli imolesi passano in vantaggio al 10’ con Vallante sugli sviluppi di un corner. Il raddoppio poco prima dell’intervallo con un tiro dal limite di Tumolo. I rosso-neri di casa accorciano dagli 11 metri con Petrascu al 63’ e dopo il gol si lanciano all’assalto della porta ospite, ma un Tonini in grande forma nega la rete del pari alla Portuense, consegnando ai suoi tre punti che valgono oro. I bianco-azzurri grazie alla vittoria salgono a 27punti, scavalcando Trebbo e Faro e se finisse oggi il campionato sarebbero salvi.
Una rete dopo 38 minuti di Ronald Bicaku consegna la vittoria al Casumaro nella sfida contro il forte Castenaso. I rosso-blu salgono a quota 30 come il Lavezzola che vince 2-1 contro l’Anzolavino.  Gara decisa nelle battute finali da un colpo di testa di Pelotti su corner di Monti, ma partiamo dall’inizio: il Lavezzola si porta in vantaggio al 25’ con un tiro dal limite di capitan Fancello. Al 61’ il pareggio bolognese con Caviccchioli, quindi l’epilogo sopra descritto.
Mercoledì tornano in campo 12 squadre per recuperare la 22a giornata. Ecco il programma: Bentivoglio vs Terre del Reno, Anzolavino vs Masi Torello V., Reda vs Portuense, Valsanterno vs Casumaro, Trebbo vs Conselice e Sesto Imolese vs Lavezzola.

 

 

MGO


 

Se ti piace scrivere contattaci a redazione@emiliaromagnaport.com


Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato  

 

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'