In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Igea Marina vs Russi 1-1

06/05/2019


Igea Marina vs Russi 1-1

Carlo Rava


IGEA MARINA vs RUSSI 1 – 1

 

05/05/2019 – Ore 16.30 – 34° giornata

 

IGEA MARINA: Berardi, Abbondanza (59' Casadei), Venturi, Loi (59' Minacapilli), Zanotti ( C ), Pruccoli (46' Pirini), Bellavista, Bocchini, Mema (46' Marchini), Righini, Brighi (76' Ricci). A disp. : Orlando, Magnani L., Della Rosa, Pasolini. All. Gavagnin.

 

RUSSI: Casadio, Rava, Fontana, Lombardi (91' Temporin), Vasumini ( C ), Tassinari, Troncossi (85' Magnani N.), Magari, Calderoni, Gualandi, Placci. A disp. : Lolli, Baldini, Bosi, Spazzoli, Consalvo, Bazzoli, Oyerinde. All. Candeloro.

 

ARBITRO: Liccardo di Ferrara ( assistenti Piscopo e Ales di Bologna ).

 

RETI: 29' Rava ( R ), 83' Marchini ( I ) ( rig.).

 

NOTE : giornata fredda e piovosa. Ammoniti : Vasumini ( R ), Rava ( R ). Angoli : 9 - 8 per il Russi. Rec. : + 1; + 4.

 

IGEA MARINA - Finisce in parità l’ultima sfida di campionato tra Igea Marina e Russi, ancora impegnate nella lotta salvezza. Grazie al pareggio ottenuto nella ripresa contro la squadra di Candeloro, l’Igea Marina disputerà la gara play out contro la Stella S.G. potendo contare ancora del supporto del proprio pubblico. La partita contro il Russi, in equilibrio sino alla mezz’ora del primo tempo, si sblocca grazie ad una rete di Rava, lesto ad anticipare Bocchini in area e a spedire la sfera alle spalle di Berardi. Gli sforzi dell’Igea Marina di pervenire al pareggio vengono premiati a dieci minuti dal termine della gara. Marchini viene atterrato in area da Magari e dagli undici metri riporta il risultato in parità. 

 

PRIMO TEMPO

 

La prima occasione di una gara condizionata dalle impervie condizioni atmosferiche giunge al 18’. Tassinari, su angolo battuto dalla destra da Fontana, colpisce di testa debolmente. Berardi blocca senza problemi. I ragazzi di Candeloro insistono. Fontana, di nuovo dal corner di destra, serve al limite Calderoni che con un velenoso tiro – cross, destinato sotto l’incrocio dei pali, impegna severamente Berardi che salva la propria squadra deviando in corner. L’estremo difensore igeano non può nulla però al 29’. Troncossi sulla destra mette al centro dell’area piccola un pericoloso assist che Bocchini intercetta. Irrompe Rava che anticipa il giocatore igeano al momento di calciare scagliando la sfera alle spalle di Berardi. Ospiti in vantaggio ma l’Igea Marina reagisce e al 35’ sfiora il pareggio. Su angolo dalla sinistra calciato da Brighi sul secondo palo, Abbondanza colpisce di testa indirizzando la palla sul palo opposto. Lombardi appostato sulla linea di porta allontana il pallone anticipando Mema e Righini pronti per il tap in vincente.

 

SECONDO TEMPO

 

L’Igea Marina si porta in avanti alla ricerca del pareggio. Il Russi risponde in contropiede e al 56’ va vicino al raddoppio. Calderoni ruba palla a centrocampo servendo Placci al limite dell’area libero da marcature. L’attaccante del Russi calcia un insidioso rasoterra prontamente deviato in corner da Berardi che si distende sulla sua destra. L’Igea Marina insiste. Al 61’ Minacapilli sulla destra converge al centro. All’altezza del limite dell’area ospite verticalizza per Bellavista che calcia sul primo palo. Casadio è attento e devia il pallone in angolo. Due minuti più tardi i ragazzi di Gavagnin sfiorano il pareggio. Casadei si porta al limite dell’area ospite servendo sulla sua sinistra l’inserimento di Bellavista che entra in area di rigore. L’esterno igeano, di fronte a Casadio, calcia in diagonale ma la mira non è precisa e la sua conclusione termina fuori dallo specchio della porta ospite. Al 74’ ci prova Ricci dal limite : Casadio è attento, si distende sulla sua destra deviando in corner. L’Igea Marina all’83’ riporta il risultato in parità. Marchini viene steso in area da Magari. L’arbitro Liccardo non ha dubbi e indica il dischetto del rigore. Marchini dagli undici metri calcia di potenza alla destra di Casadio che intuisce e devia la sua conclusione che termina però sotto la traversa per il pareggio igeano. Liccardo decreta quattro minuti di recupero e al 93’ l’Igea Marina sfiora il colpaccio. Righini da centrocampo calcia in area ospite. Casadio esce dai pali allontanando il pallone coi pugni ma la sfera giunge al limite sui piedi di Ricci che, col portiere ospite fuori causa, calcia in porta ma la sua conclusione, completamente imprecisa, termina abbondantemente alta sopra la traversa. Un minuto più tardi Liccardo pone termine all’incontro col triplice fischio finale. Il Russi è salvo, l’Igea Marina si giocherà la permanenza in Promozione negli ultimi novanta minuti affrontando in casa la Stella S.G. nella sfida play out di domenica prossima.

 

Cristiano Dellapasqua



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'