In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

GP San Marino - Quarto tempo per Valentino Rossi

13/09/2019


GP San Marino - Quarto tempo per Valentino Rossi

foto Valentino Orsini - Gianni Vanacore


MotoGP Gp San Marino e Riviera di Rimini Yamaha MotoGP Day 1 – Valentino Rossi ha ottenuto il quarto tempo nella prima giornata di prove del Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini, tredicesimo appuntamento del Motomondiale 2019, in programma domenica al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

 

Il “Dottore” ha recuperato cinque posizioni rispetto al turni mattutino e si è detto fiducioso per il resto del weekend, anche se c’è ancora molto lavoro da fare sulla sua M1.

 

La Yamaha solitamente su piste con poco grip soffre, ma a Misano ha piazzato tre moto nei primi quattro posti (Maverick Vinales ha centrato il miglior tempo davanti al rookie Fabio Quartararo) e questo ha sorpreso positivamente il #46 della casa di Iwata.

 

Dichiarazioni Valentino Rossi Gp San Marino e Riviera di Rimini Misano Day 1

“E’ stato un inizio positivo, non siamo ancora a posto in tutte le aree, ma siamo 

competitivi sia sul giro secco che sul passo gara. Di solito quando c’è poco grip soffriamo, ma su questa pista siamo piacevolmente sorpresi, tutte le Yamaha vanno forte, anche quella di Vinales e del Team Petronas. Andiamo bene in accelerazione e abbiamo un buon grip, ma io non sono ancora a posto e devo recuperare sui miei compagni di marca. Vanno forte anche Marquez e Rins, che non hanno utilizzato la gomma nuova. E’ presto per dire se possa accadere una cosa tipo Silverstone, lì il sabato ero fiducioso, ma poi in gara non avevo grip sulla gomma posteriore e non ho potuto spingere. Oggi è solo venerdì, ma è un buon inizio.”

Fonte Motorionline

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'