In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

Futsal Cup sammarinese: Tre Penne e Tre Fiori in semifinale

06/06/2019


Futsal Cup sammarinese: Tre Penne e Tre Fiori in semifinale

 

 

Sono Tre Penne e Tre Fiori le formazioni uscite vincitrici dalla sfida ad eliminazione diretta di San Marino Futsal Cup 2018-19 che - a differenza dell’assai più complesso format post season di campionato - ha avvicendato seconde e terze qualificate nei rispettivi gironi di qualificazione, mettendo in palio l’accesso alla semifinale per le vincenti e determinando la fine della stagione per gli altri due club coinvolti.

 

Entrambi gli incontri di questo primo turno hanno regalato altalene di emozioni, a partire da Folgore-Tre Penne in cui Francesconi e Dominici portano i detentori del titolo sul 2-0 in un amen, anticipando il tris di Burgagni che al 17’ ha posto una seria ipoteca sul passaggio del turno degli uomini di Cellarosi. Obiettivo centrato, nonostante la clamorosa rimonta della Folgore che in appena sei minuti - grazie all’acuto di Zamboni ed alla doppietta di Bernardi - rimette tutto in perfetto equilibrio, condizione da cui si riparte a metà campo invertite. Il Tre Penne si scrolla immediatamente di dosso le tossine della rimonta subita e rimette la testa avanti già al primo minuto della ripresa con Lorenzo Boschi, capace di bissare al 35’. Il club di Città trova poi nuovamente il triplo vantaggio con la doppietta personale di Dominici che - a poco più di cinque minuti dal termine - incappa nel suo secondo cartellino giallo che gli negherà la semifinale con la Juvenes-Dogana. Per la Folgore, sempre al 53’, arriva il punto della tripletta di Massimiliano Bernardi che chiude con l’ennesima prestazione monstre un’annata straordinaria nella quale l’unico neo può dirsi essere quello di non aver centrato finali.

 

Obiettivo per cui sono in corsa non solo Juvenes-Dogana e Folgore, ma anche Fiorentino - e questo era noto - e Tre Fiori. I gialloblu infatti ha superato in rimonta i vice campioni di San Marino del Murata: i bianconeri - che hanno alla lunga pagato le fatiche dei play-off scudetto - erano anche andati sul 2-0 grazie alla doppietta di Felici, a segno nei primi sei minuti di gioco. Immediata la replica della formazione di Spada, a segno con Stolfi, Santi e Simoncini prima del 10’. L’incontro, col Tre Fiori passato in vantaggio, resta di fatto in bilico fino agli ultimi minuti: sono infatti Sammarini ed i raddoppi personali di Simoncini e Stolfi - arrivati tutti dopo il 50’ - a chiudere il discorso. Per Santi e compagni ora c’è la semifinale più dura, quella contro i cugini del Fiorentino in un derby che si annuncia accesso.

 

Sapremo domani sera chi la spunterà, proprio a partire dalla stracittadina del Castello di Fiorentino che si disputerà a partire dalle 20:15. In seguito toccherà a Juvenes-Dogana e Murata affrontarsi per un posto in finale.

 

Di seguito il programma della competizione:

 

SQUADRA

SQUADRA

DATA

ORA / ESITO

CAMPO

Murata

Tre Fiori

03/06

2-6

Fiorentino

Folgore

Tre Penne

03/06

4-6

Fiorentino

Fiorentino

Tre Fiori

06/06

20:15

Fiorentino

Juvenes-Dogana

Tre Penne

06/06

21:45

Fiorentino

1. Semifinalista

2. Semifinalista

10/06

21:00

Fiorentino

 


FSGC | Ufficio Stampa

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'