• Romagna Sport
  • Marche Sport

Atletica

Fratellanza in gara fra Modena, Parma, Ancona e Padova

22/01/2021

 

 

 

 

 

Procede dopo un primo weekend già denso di risultati interessanti e di emozioni la stagione Indoor dell’atletica. Gli atleti di casa Fratellanza saranno ancora una volta impegnati non solo nell’impianto al coperto di Via Piazza, ma anche in regione a Parma, in Veneto a Padova e nella struttura di Ancona che fra un paio di settimane inizierà ad animarsi con le prime sfide dei campionati italiani.

 

 

Seguici su Facebook: ATLETICA EMILIAROMAGNA


 

 

Modena, sfida caldissima sui 60 piani femminili

 

Partendo dalle gare di casa sicuramente l’attenzione principale va sui 60 piani femminili di domenica dove si preannuncia una battaglia di altissimo livello. Oltre alla rivincita di pochi giorni fa fra la reggiana di casa gialloblù Laura Fattori e la piemontese Gaya Bertello, infatti, la starting list vede anche i nomi di Vittoria Fontana, campionessa europea Under 20 dei 100 metri, della parmigiana Ayomide Folorunso e di Audrey Alloh, al rientro dopo la maternità e terza italiana di sempre sulla distanza. Per la Fratellanza da segnalare anche il rientro dopo un anno di stop nella velocità della classe 2003 Sandra Milena Ferrari oltre alla presenza di Alessia Conciliano desiderosa di confermare e magari migliorare gli ottimi crono della scorsa settimana. In campo maschile esordio stagionale per Freider Fornasari e ritorno in pista dopo tanti infortuni e tanta sfortuna per Andrei Zlatan. Nelle gare ad ostacoli in pista i giovani gialloblù Alberto Baccolini e Nicholas Laudati.

La velocità, però, sarà di scena domenica, mentre domani il palcoscenico andrà al salto in alto e al salto in lungo. Nella prima specialità in pedana per i colori della Fratellanza Benedetto Tincani, dopo il grande miglioramento che lo ha portato lo scorso fine settimana ad 1,91 metri, e Anna Bondi.

 

 

 

Ancona, sfida di altissimo profilo per Samuele Campi

 

Programma intenso anche per la due giorni di Ancona che si aprirà subito con diversi gialloblù in gara. La sfida più affascinante e importante è sicuramente quella che attende Samuele Campi in una gara di salto in lungo ad invito guidata, a livello di accrediti, dall’azzurro Filippo Randazzo ed in cui il portacolori della Fratellanza è l’unica Promessa in un parterre di atleti Senior.

 

Dopo il successo di Modena si alza la competizione anche per il cubano gialloblù Jordan Martinez Herrera sui 60 ostacoli che nella prova Junior vedranno in pista anche Yoro Menghi. Per il romagnolo campione in carica delle prove multiple Outdoor di categoria, però, la domenica sarà la giornata più impegnativa con alto, peso e 60 piani. Tornando al sabato, però, da segnalare anche l’esordio di Alessandra Morandi al secondo anno Junior sui suoi 400 metri così come Lucia Teresa Pollina, una delle big modenesi e italiane a livello Master. Tra i maschi si cimenterà sul giro di pista la new entry Alberto Montanari.

Tornando alle gare della domenica oltre a Menghi torneranno in pista anche Martinez Herrera sui 200 metri così come Alessandra Morandi. Sulla stessa distanza impegnati anche gli altri portacolori modenesi Alessandro Ori e Anna Vientardi, mentre Francesco Molinari si cimenterà sui 60 piani e Nicole Romani tornerà all’attacco del personale nell’alto.

 

 

 

Folta partecipazione anche a Padova

 

Come nell’ultimo weekend si gareggia a Modena, ma anche a Parma per quanto concerne l’Emilia Romagna. In pedana il gruppo degli astisti gialloblù quasi al completo con Jacopo Mussi, Francesco Lama ed i giovani Filippo Spaggiari e Carlo Madama. Abbondante anche la partecipazione femminile con Anna Cicognani a guidare la pattuglia delle giovani Ilaria Bellei Ponzi, Asia Tognoli, Giada Paglia, Greta Florindo e Maria Elisa Carpi. Nelle gare di mezzofondo, sugli 800 metri, guida la lista degli accrediti Francesca Vercalli reduce dal successo di una settimana or sono sul giro di pista singolo. Capofila targata Fratellanza anche nel triplo grazie alla presenza di Costanza Gavioli.

 

 

 

Padova per saltatori e saltatrici

 

A chiudere il quadro le gare di Padova che vedranno impegnati alcuni atleti ed atlete del gruppo dei salti all’esordio in stagione. Nel lungo femminile ci saranno Bianca Mantovani e Giulia Bernardi, mentre nel triplo maschile scenderà in pedana Francesco Ferrari.

 

Andrea Lolli

Ufficio Stampa PdS Comunicazione

 

A.S. La Fratellanza 1874

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'