• Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

Festa alla rocca di Imola

13/09/2021

Festa alla rocca di Imola

 

Dopo la ripresa delle attività delle squadre agonistiche di Diffusione Sport, ora tutto è pronto per accogliere le bimbe del minivolley S3 che questa settimana fino al termine del mese saranno in palestra tra vecchie e nuove partecipanti per decidere se la pallavolo può essere lo sport da loro praticato.

Come consuetudine si parte con la festa di inizio stagione alla rocca di Imola, (domenica mattina 19 settembre dalle 10 alle 13) con l’allestimento di mini campi da volley sia per far giocare e divertire le ragazzine già iscritte, sia per promuovere, a chi si trova in zona, i corsi di attività motoria e avviamento alla pallavolo.

Quest’anno c’è una novità ed è la creazione di un gruppo dedicato ai maschietti che sarà composto da ragazzini delle scuole elementari. Già sono più di 15 le richieste pervenute per la prova in palestra e questo fa ben sperare in una buona partecipazione per un settore che negli ultimi anni ha visto clamorosamente crollare i numeri di tesserati.

Ma non è l’unica nota importante perché la scuola di pallavolo Diffusione Sport Imola ha preso contatti con la Fondazione Sport city, un “Think Tank” indipendente, apartitico e no profit, nato come risposta civica all’urgente necessità di studiare percorsi sportivi e culturali in grado di impattare sul benessere delle città e sulla qualità di vita dei cittadini, nonché di progettare interventi di rigenerazione urbana a carattere sportivo, capaci di valorizzare elementi quali tecnologia e sostenibilità, i due grandi alleati dello sport di domani.

Fondazione SportCity vuole promuovere lo sport come volano per lo sviluppo delle città, favorendo la realizzazione di politiche pubbliche inclusive, sostenibili, eque. Fondazione SportCity vuole sostenere la valorizzazione dei luoghi sportivi nelle città, operando anche per la riqualificazione degli spazi urbani e mettendo a disposizione le proprie competenze e relazioni per favorire uno sviluppo del territorio a 360 gradi attraverso lo sport.

Questa collaborazione inizia con l’inserimento della festa di inizio attività della scuola di pallavolo Diffusione Sport in SportCity Day un evento in contemporanea con diverse città italiane, quali Bari, Bitonto, Cagliari, Castelbuono di Sicilia, Castel di Sangro, Catania, Cuneo, Firenze, Lucca, Milano, Palermo, Prato, Reggio Calabria, Roma, San Felice Circeo, Torino e Venezia, e sarà una giornata dedicata interamente alla pratica dell’attività sportiva utilizzando gli spazi urbani e le aree verdi. 

"L'idea nasce dalla volontà e l'esigenza di festeggiare una rivoluzione dolce che sta migliorando il nostro Paese, rendendo più felici i cittadini – dice Fabio Pagliara, presidente della Fondazione SportCity – individuando l’obiettivo concreto di promuovere iniziative per trasformare le Città attraverso la pratica sportiva. E per questo serve una collaborazione totale con i decisori politici. Praticare sport nelle città italiane, recuperando l'incredibile bellezza dei luoghi, è una delle più grandi sfide e delle più belle opportunità da cogliere in questo momento per migliorare le condizioni di vita dei cittadini. Il 19 settembre, in tante città italiane, vorremmo lanciare proprio questo messaggio con una serie di eventi coinvolgenti e aperti a tutti“. 

Commenti

PUBBLICITA'