• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

F.Francia Pallacanestro - Vis Basket Persiceto 46-68

di Vittorio Scagliarini

Pagina 1 di 1

18/03/2017

F.Francia Pallacanestro - Vis Basket Persiceto 46-68


Importante sfida nelle zone alte del girone A della Serie D,  tra la Francesco Francia e la Vis Persiceto. Due squadra che arrivano a questo incontro con due morali completamente opposti. Infatti Persiceto ha inanellato una striscia di 15 vittorie consecutive e non perde da un girone di campionato, mentre la F.Francia è reduce da 3 sconfitte consecutive e si trova probabilmente nel periodo più complicato della propria stagione. Tuttavia in una partita come questa i numeri non hanno importanza e sono le motivazioni a decidere chi porterà a casa i due punti.
Pronti via ed è subito la Vis a partire meglio: una tripla di Cornale e due di Genovese aprono il match nella maniera migliore per gli ospiti, che si trovano sul 4-13. A questo punto Zola è chiamata a reagire e lo fa grazie ad una bomba da distanza siderale di Bavieri allo scadere dei 24 secondi. La Vis riesce comunque ad avere qualche punto di vantaggio e così i primi dieci minuti si concludono sul 14-19.
Nel secondo periodo la Vis riesce a sfruttare meglio i centimetri e l'esperienza del pivot Pasquini. Persiceto è inoltre brava ad ottenere diverse gite in lunetta, che vengono concretizzate per scavare un piccolo cuscinetto di sicurezza. Solo i 5 punti consecutivi del numero 20 Barilli riescono a tenere F.Francia un po' più vicina. Si va negli spogliatoi con il punteggio che dice 30-42.
Al rientro in campo la Vis non parte benissimo e Zola, spinta da un caloroso tifo, cerca di farsi sotto e torna a mettere il fiato sul collo persicetano, complice anche la difficoltà degli ospiti di trovare la via del canestro. Tuttavia la formazione di coach Berselli non è certo squadra che si intimorisce facilmente e così riesce a limitare i danni e a rispondere con la coppia Pasquini-Cornale. Una particolare nota di merito va a Cornale, giocatore che sta mantenendo dei ritmi fuori categoria e che oggi ha fatto segnare addirittura 8 palle recuperate.
Si entra negli ultimi dieci minuti di gioco con la Vis sul +11. Gamberini infila una tripla, che però serve solo a rispondere con quella di Bartolozzi. Da questo momento si scatena l'impeto della capolista, che inanella una serie di difese di qualità che mettono in difficoltà i padroni di casa. Poi su un'infrazione di campo fischiata dubbia, Gamberini si lamenta e prende tecnico. Seguono a ruota due tecnici alla panchina di casa, i quali comportano l'espulsione di coach Piccolo. La Vis è brava ad approfittarne e a realizzare 7 tiri liberi consecutivi che permettono di allungare il vantaggio e di ampliare le rotazioni. Tutti riescono a dare un contributo e per Zola la partita finisce qui.
Il tabellone finale dice 46-68. Dopo il +29 rifilato alla seconda in classifica la settimana scorsa, arriva anche il +22 contro la terza. Questo dimostra chiaramente quanto la Vis si stia meritando il primato in classifica. Nella prossima giornata la Vis ospiterà al Palasport di Persiceto la Sampolese, mentre F.Francia sfiderà la Castellana. In caso di vittoria i persicetani potranno conquistare la matematica promozione nella categoria superiore.

Tabellini
- F.FRANCIA PALLACANESTRO: Galli (K.) 3, Perrotta 5, Gamberini 15, Mazzoli 3, Maselli, Cevenini, Barilli F. 3, Masina 4, Barilli F. 5, Pagano 3, Bosi, Bavieri 5. All. Piccolo G.
-VIS BASKET PERSICETO:  Genovese 8, Chiusoli, Cornale 12, Scagliarini (K.) 2, Chiapparini 2, Rusticelli 2, Papotti 10, Bartolozzi 7, Pasquini 17, Gamberini, Almeoni 8. All. Berselli.
Parziali: 14-19; 30-42; 40-51.
Arbitri: Venezia Raffaele di Cento (FE) e De Palo Tommaso di Ferrara (FE).


Articolo di Vittorio Scagliarini.

Commenti

PUBBLICITA'