In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili

Euro U19: Fabbri illude San Marino, poi la Norvegia dilaga

12/10/2019


Euro U19: Fabbri illude San Marino, poi la Norvegia dilaga

 

Anche la seconda fatica della Nazionale Under 19 nelle qualificazioni all’Europeo di categoria si risolve con un passivo pesante. Eppure i Biancoazzurrini di Rossi hanno il merito di costringere all’inseguimento la Norvegia, colpita dopo 28’ da Fabbri: Contadini guadagna una punizione che viene scodellata in area, dove il numero 5 sammarinese è il più lesto di tutti a risolvere la mischia e a gonfiare la rete della porta difesa da Petersen. Gli scandinavi però impiegano poco ad assorbire il colpo: in capo ad un quarto d’ora la situazione si ribalta per gli acuti di Ceide e Hansen, che scrivono il 2-1 con il quale le due formazioni vanno all’intervallo.

 

Nella seconda porzione di gara, evidentemente feriti nell’orgoglio, i norvegesi alzano i giri del motore raggiungendo il poker tra il 55’ e il 56’ – a segno Mannsverk e Fofana - e poi continuando a spingere fino a raggiungere le otto reti complessive, l’ultima delle quali giunta a tempo quasi scaduto: colpiscono, nell’ordine, Holm (62’), Tagseth (68’), Askildsen e Cornic.

 

Ora i Biancoazzurrini sfrutteranno la pausa prima dell’atto conclusivo con l’Azerbaijan per ricaricare le batterie sì, ma anche per implementare il proprio bagaglio culturale recandosi in visita guidata al complesso di Auschwitz-Birkenau, dove onoreranno la memoria delle vittime dell’orrore nazista depositando un gagliardetto della FSGC ed una maglia della Nazionale.

 


Under 19, Qualificazioni ad Euro 2020 | Norvegia – San Marino 8-1

 

 

SAN MARINO (4-1-4-1)

Colombo; Santi, Tomassini, Fabbri, Franciosi; Valentini (dall’85’ Gessaroli), Grassi (dal 71’ De Biagi), Ciacci, Rastelli (dall’80’ Matteoni), Contadini (dall’85’ Monon); Piscaglia (dal 71’ Pasquinelli)

A disposizione: Terenzi, Casali, Carlini

Allenatore: Pietro Rossi

 

 

NORVEGIA (4-3-3)

Petersen; Helgesen (dal 59’ Cornic), Ottesen (dal 71’ Kolskogen), Mæland, Oppegård; Hansen (dal 59’ Tagseth), Mannsverk, Kjølø; Fofana (dal 59’ Askildsen), Holm, Ceide (dal 71’ Iversen)

A disposizione: Sandberg, Rekdal, Baccay, Kitolano

Allenatore: Pal Arne Johansen

 

 

Arbitro: Eldorjan Hamiti (ALB)

Assistenti: Dojando Myftari (ALB), Radim Dresler (CZE)

Quarto Ufficiale: Jan Petrik (CZE)

Ammoniti: Franciosi

Marcatori: 28’ Fabbri, 37’ Ceide, 42’ Hansen, 55’ Mannsverk, 56’ Fofana, 62’ Holm, 68’ Tagseth, 82’ Askildsen, 90+1’ Cornic


FSGC | Ufficio Stampa



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'