• Romagna Sport
  • Marche Sport

Motori

ELF CIV. Yamaha premia i migliori piloti della Premoto3

26/11/2020

 

 

Yamaha ed FMI proseguono nel lavoro di supporto ai giovani talenti della velocità. Un impegno che si concentra all’interno dell’ELF CIV e della categoria Premoto3, l’entry class dell’italiano, aperta ai giovani dai 12 ai 15 anni. Proprio in questa classe infatti l’azienda dei 3 diapason ha voluto dare un segnale forte di quanto sia grande la collaborazione con la FMI finalizzata al supporto e alla crescita dei talenti di domani, mettendo in campo dei premi in denaro per i primi 3 classificati delle stagione 2020. I migliori 3 piloti infatti potranno contare su un montepremi di 15.000 euro, con ben 8.000 euro a favore del vincitore Cristian Lolli.

 

Un sostegno concreto quindi, che quest’anno andrà, oltre che al Campione ELF CIV Premoto3, anche ai suoi due rivali, Guido Pini e Demis Mihaila, piloti tutti e tre parte del progetto Pata Talenti Azzurri FMI. L’ennesimo segnale di quanto Yamaha creda e si impegni nella crescita dei giovani piloti della velocità tricolore, che si lega al già annunciato rinnovo per il 2021 del progetto che vede l’azienda fornitrice unica di motori per la Premoto3. Altro elemento pensato per abbassare i costi e mettere tutti nelle migliori condizioni di partenza per esprimere il proprio talento. Un progetto proseguito per la bontà del prodotto Yamaha.

 

Giovanni Copioli, Presidente FMI: “Uno degli obiettivi principali del mio primo mandato, nonché di questo secondo appena iniziato, è l’impegno per la crescita dei giovani, in tutte le discipline. Nella velocità siamo davvero felici di poter contare sulla collaborazione, forte e concreta, di un’importante casa come Yamaha. Con loro, la comunione d’intenti nel lavoro e nel supporto ai talenti del futuro prosegue ed è sempre più forte, a cominciare dalla Premoto3 del CIV, proprio la categoria attraverso la quale i giovani si affacciano al Campionato Italiano. E che negli anni ha regalato poi al Mondiale indiscussi protagonisti come Vietti Ramus, Arbolino e tanti altri.”

 

Andrea Colombi Country Manager Yamaha Motor Europe Filiale Italia “Il progetto Premoto3 varato da FMI si sposa perfettamente con la filosofia Yamaha attraverso il nostro programma Yamaha bLU cRU che punta  a supportare i giovani piloti in fase di crescita per esplodere la propria passione ed il proprio talento. I contenuti del progetto Premoto3 e la convergenza di obbiettivi hanno creato le condizioni ideali per intraprendere e continuare questa virtuosa collaborazione”

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'