In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Dolciaria Rovelli Morciano – Azimut Leo Shoes Modena 2 – 3

13/01/2019


Dolciaria Rovelli Morciano – Azimut Leo Shoes Modena  2 – 3

Terzo tiebreak di fila per la Rovelli, ma ancora una volta rinviato l’appuntamento con la vittoria. E dire che in questo fine settimana qualche “idea” di far muovere la classifica in modo più corposo (e contro una diretta concorrente alla salvezza) era balenata in seno al gruppo morcianese, evidenziando la relativa inesperienza degli ospiti (praticamente una Under 18) e contando (finalmente!) sull’arrivo di qualche viso nuovo. La ciambella è riuscita parzialmente, in virtù dell’evidente strapotere fisico dei giovani emiliani e della loro quasi consequenziale grossa pressione in battuta spin, e dal fatto che il neo acquisto Luciano Mille è arrivato (per tante vicissitudini) da Cosenza addirittura a match iniziato.

La gara è stata piacevole, la Rovelli non ha saputo dare continuità ai suoi buoni momenti (sospinta come al solito dalla diagonale Stella-Morichelli), subendo invece spesso i centimetri dei modenesi. Già dal secondo set Rovinelli ha rischiato la carta Mille, che ha avuto un buonissimo approccio alla partita, ma mostrando nel finale un naturale calo fisico, dovuto al viaggio epico che si era sobbarcato sulle spalle. Peccato ovviamente, sarebbe stato opportuno fare un paio di punti in più, però il clima che si respira è tornato positivo, l’ingresso del bomber calabrese darà sicuramente altre variazioni al gioco di attacco morcianese e renderà la “Rovinelli’s band” più complicata da gestire dalle squadre avversarie. Se poi si riuscirà ad arrivare anche ad un altro centro da categoria, la fisionomia del team potrebbe cambiare radicalmente. Sabato per l’ultima di andata si viaggerà in Toscana, contro un’altra pericolante, Scandicci, e si vedrà subito come la Rovelli reciterà le prossime gare di questo difficilissimo torneo.

 

Dolciaria rovelli morciano – azimut leo shoes modena = 2 – 3 (25-23/16-25/25-21/19-25/11-15)

1° Arbitro FRATTONE MATTEO 2° Arbitro BINAGLIA CRISTOPHER

ROVELLI:   b.s. 9 ace 6 muri 7 errori 13

MODENA: b.s. 15 ace 16 muri 11  errori 17

DOLCIARIA ROVELLI : Stella 9, Morichelli 30, Omaggi 2, Vanucci 5, Fabbri 6, Kiva 6, libero Maggioli, Daniel 1, Calandriello n.e., Benini 0, Mille 10.

1° ALLENATORE: ROVINELLI DANIELE

2° ALLENATORE: PASSAMONTI CORRADO

MODENA: Lusetti 7, Sala 12, Truocchio 18, Tognoni 4, Rinaldi 35, Cantagalli 6, L1 Passarella, L2 Soli, Muratori 0, straface 0, Vidoni 1, Masotti 2, Marchesi n.e., Negrelli n.e.

1° ALLENATORE: TOMASINI ANDREA

2° ALLENATORE: PARENTI MARCO

 

Ufficio Stampa Dolciaria Rovelli Morciano.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'