In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

CSI Clai Imola: saranno Penazzi e Quarantini alla guida dell’under 17

04/08/2020


CSI Clai Imola: saranno Penazzi e Quarantini alla guida dell’under 17

 

 

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

 

La nuova stagione è alle porte con mille incertezze ed in casa CSI CLAI ci si appresta a combatterle con le certezze di importanti riconferme e nuove scommesse cariche di attesa. Il gruppo dell’Under 17 non fa eccezione con la guida al veterano Luca Penazzi affiancato dal prezioso ritorno di Giulia Quarantini.

 

Luca Penazzi, al nono anno di Clai, sarà la prima guida della squadra. Per lui questo sarà il gruppo dal limite di età maggiore fin qui amministrato, anche se il gruppo fondamentalmente sarà lo stesso dell’Under 16 dello scorso anno.

 

Luca, sta per cominciare una nuova esperienza. Cosa ti aspetti? “Trattandosi dello stesso gruppo dello scorso anno, non mi aspetto grosse novità. Faremo sia il campionato di categoria provinciale (Under 17), sia il campionato di seconda divisione. Cercheremo di essere competitivi in entrambi. Io dovrò poi dividermi tra Under 17 e Under 15 e la figura di Giulia Quarantini come secondo sarà importantissima.”

 

Che effetto pensi che abbia avuto sulle ragazze il lungo stop per il Covid? “Durante la pausa ho mantenuto il contatto con le ragazze che hanno lavorato bene dal punto di vista fisico. Adesso bisognerà recuperare soprattutto dal punto di vista tecnico.”

 

Nella nuova stagione ci saranno tanti nuovi protocolli da rispettare. La cosa ti spaventa? “In effetti una delle mie maggiori preoccupazioni per la prossima stagione sarà proprio il rispetto di questi nuovi protocolli. Occorrerà rispettare regole non proprio semplici da osservare. E poi bisognerà capirle per riuscire a trasmetterle alla squadra. Certamente ci impegneremo al massimo  e daremo del nostro meglio per rispettare le regole che ci daranno.”

 

Giulia Quarantini torna a Imola dopo alcuni anni trascorsi all’estero. Nel suo passato in Clai c’è una carriera in campo prima, poi come secondo in Under 18, e di assistente nei gruppi dell’avviamento con Fabio Collina, Lorenzo Malavolti e Benedetta Emiliani, oltre che assistente di Monica Risalti.

 

Come vedi questa nuova sfida che si profila all’orizzonte? “Con la Clai è sempre tutto molto stimolante. C’è sempre stato un bellissimo rapporto con tutti e sono certa di ritrovare ancora un ambiente favorevole. Manuel Turrini è un ottimo coordinatore, e tutto questo mi dà una gran carica.”

 

Che effetto prevedi possa avere il fermo per il Covid? “Sarà tutto una grande incognita. Se sapremo lavorare bene penso che potremo toglierci delle gran belle soddisfazioni”

 

Ufficio Stampa Csi Clai Imola

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'