In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

Cristian Margini e la nuova OR che nasce

“Così abbiamo pensato la squadra per la serie B”

17/07/2020


Cristian Margini e la nuova OR che nasce

Margini-(a-dx)-con-mister-Grossi


 

 

 

Seguici su Facebook: FUTSAL EMILIAROMAGNA

 

 

Cinque conferme, a partire da quella del faro Edinho, passando per i tanti giovani cresciuti moltissimo nella scorsa annata in serie A2, ovvero Karim e Akram Ben Saad, ma anche gli stessi Alessandro Aieta e Daniele Bonini.

 

La nuova OR Reggio Emilia, pronta ad affrontare una stagione di serie B fondamentale, avrà una base decisamente importante, potendo contare anche sul neo arrivato Joao Paulo Mazzariol. Una squadra pensata dal neo direttore dell'area tecnica, Cristian Margini, assieme a mister Andrea Grossi.

 

Per il condottiero dell'OR capace di una doppia storica promozione per arrivare a giocarsi il primo storico anno in A2, ora la scelta è quella di un ruolo dietro la scrivania, decisamente stimolante e interessante.

 

“Nella costruzione della squadra siamo partiti dallo zoccolo duro della formazione che ha affrontato la serie A2, confermando ragazzi che ci assicurano professionalità e conoscenze di campo, potendo trasmettere questi valori anche ai nuovi arrivati – la prima analisi di Cristian Margini - Sono certamente una base importante per la serie B, avendo dimostrato di potersela giocare anche nella categoria superiore, anche se alcuni errori che abbiamo commesso ci sono costati la permanenza in A2”.

 

Margini ci tiene a spendere una parola per Mario Marzano (nella prossima stagione alla Pro Patria) “che ci ha lasciati, ma aveva i valori giusti per continuare in questo gruppo”. La grande novità, sinora, è rappresentata dall'acquisto di Joao Paulo Mazzariol: “Un giocatore che ci è sempre piaciuto molto e seguiamo da anni. Crediamo che oltre all'enorme talento, sia il ragazzo giusto per inserirsi nel nostro gruppo; posso dire che la trattativa è stata portata avanti per diversi mesi dal nostro presidente, Giuseppe Sagaria, ed è stato bravo a crederci e non farsi scappare nulla”.

 

Mercato ancora da chiudere, con le ultime conferme e... un colpo? “Posso dire che stiamo cercando di soddisfare una richiesta di mister Grossi – conclude Margini - e per il resto ormai è praticamente tutto definito”.

 

 

 

ARBNOR HALITJAHA IN PRESTITO

 

 

 

L'OR Reggio Emilia ha definito il trasferimento in prestito secco di Arbnor Halitjaha alla Pro Patria San Felice, dove ritroverà il fratello Valtin e un altro ex granata, Mario Marzano. Per “Nori” resterà negli annali la splendida doppietta realizzata all'esordio in serie A2, nella scorsa stagione sul campo di Pistoia.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'