• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

CRER: "lavoriamo insieme nella stagione della rinascita"

06/09/2021

CRER: "lavoriamo insieme nella stagione della rinascita"

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNASPORT

 

Collaborazione, sinergia, rinascita. Sono queste le parole chiave emerse nel raduno del CRA Emilia Romagna per direttori di gara di Eccellenza e Promozione tenutosi ieri presso il Living Place Hotel a Bologna. Un momento di incontro importante, al quale hanno partecipato, non a caso, i rappresentanti di tre componenti del mondo del calcio profondamente legate tra loro: il nuovo Presidente del CRA Emilia Romagna Graziella Pirriatore e il Componente dell'AIA Nazionale Carlo Pacifici, il Presidente del CRER FIGC LND Simone Alberici e il Coordinatore Regionale Sgs Emilia Romagna Massimiliano Rizzello.

A fare gli onori di casa il Presidente Graziella Pirriatore: "Sono estremamente contenta e felice di registrare oggi la presenza sia del Presidente Alberici, in rappresentanza della LND, sia del Coordinatore Rizzello, per l'Sgs FIGC. Sento entrambe le componenti molto vicine al mondo arbitrale. Ci sentiamo tutti parte della stessa famiglia, arti che appartengono allo stesso corpo".

Un concetto condiviso anche dal numero uno del calcio dilettantistico regionale, che dopo avere portato il proprio saluto ha sottolineato un tema fondamentale: "Se vogliamo che questa sia la stagione della Rinascita – ha dichiarato l'Avvocato Alberici - dobbiamo tutti collaborare, comportandoci come membri della stessa squadra. Dal momento del mio insediamento ho voluto impostare il rapporto con le altre componenti del sistema calcio, dagli arbitri agli allenatori, dai dirigenti alle Società e ai giocatori, costruendo una nuova sinergia per il bene di tutto il movimento".

La chiosa è del Coordinatore Rizzello: "Veniamo da un periodo difficile, in cui molte attività sono state limitate e tra queste purtroppo figurano anche i nostri campionati. Oggi, con questo raduno, si dà inizio all’attività agonistica. Voi arbitri per la Federazione rappresentate un asset fondamentale in quanto organo di garanzia, siete un patrimonio importante per il sistema calcio e lo siete ancora di più nel settore giovanile, dove la vostra figura diventa fondamentale nell’insegnare ai ragazzi le regole del gioco, il rispetto delle stesse, la lealtà ed il fair play".

Damiano Montanari

Ufficio Stampa e Comunicazione CRER FIGC LND

 

Commenti

PUBBLICITA'