In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

Coppa italia: Propatria vs Futsal Cesena 3-2

08/11/2018


Coppa italia: Propatria vs Futsal Cesena 3-2

 

 

 

PROPATRIA: Vinciguerra, Drago, Passarelli, Zarella, Lari, Secchieri, Guerinoni, Calabretta, Ravenda, Nafide, Melotti, Diolaiti

FUTSAL CESENA: Simoncini, Antolini, Cicognani, Spada, Salvatore, Berretti, Bianco, Kagiya, Casadei, Bonetti, Baraccani, Corsini

RETI: 1 tempo: Bianco (8’)      2 tempo: Drago (2’ e 7’), Secchieri (8’), Spada (10’)

Terza giornata di Coppa che conclude la fase gironi, Propatria vince in casa per 3-2. Primo tempo ottimo per i cesenati che sbloccano la partita all’8’ minuto grazie a Bianco che su azione di calcio d’angolo segna l’1-0. Il Propatria però non ci sta e parte subito forte con una squadra importante fatta quasi tutta da titolari. La carica dei padroni di casa inizia con Dragoche firma una doppietta nel giro di 5 minuti (2’ e 7’), seguito dalla terza rete di Secchieri all’8’. La Futsal Cesena risponde e tenta di rimontare, va su Spada che al 10′ accorcia le distanze ma il risultato resta bloccato sul 3-2.

Al di là del risultato, buonissima prova da parte di tutti i ragazzi, sia della prima squadra che dei giovanissimi selezionati dall’Under 19 che contano un ’96, tre ’98, due ’99, due 2000 e tre 2001: con 8 giocatori all’esordio in pianta stabile dell’Under 19, il quartetto della prima squadra (Bianco, Kagiya, Spada, Baraccani) con maggiore esperienza ha supportato i più giovani. Sicuramente quindi una sconfitta non meritata quella di questa sera per una società che aveva come obiettivo di far fare esperienza ai giovani e far acquisire del minutaggio ai ragazzi che fino ad ora erano stati impiegati di meno. In panchina si sono alternati Mister Mascarucci e Mister Vespiniani coordinando rispettivamente la prima squadra e l’Under 19. Degne di nota la prestazione del portiere Simoncini classe 2000, l’esordio di Bianco per la prima volta come capitano che fanno da contorno a una prestazione superlativa di tutti i ragazzi, capaci di affrontare con 8 giocatori su 12 all’esordio una squadra che era al completo.

I ragazzi di Mister Mascarucci non avranno molto tempo per riposarsi: sabato li aspetta in casa la 6° partita di Campionato contro una delle favorite, Città di Massa, in cui dovranno dare il massimo per recuperare il risultato negativo della 5° giornata.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'