• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Coppa Italia - Modena vs Imolese 4-0

Pagina 1 di 3

15/09/2021

Coppa Italia - Modena vs Imolese 4-0

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNASPORT

 

Mister Gaetano Fontana opta per un ampio turnover rispetto alle precedenti formazioni: confermato Santopadre in porta dopo l'ottimo secondo tempo dell'Orogel Stadium, linea difensiva composta da Boccardi (oggi capitano), Angeli, Vona e La Vardera. D'Alena ancora titolare nel ruolo di play con Masella e Liviero ai suoi lati. Davanti tridente inedito con esordio da titolare per Lombardi L., Belloni e Turchetta!

(4-3-3) Santopadre; Boccardi, Angeli, Vona, La Vardera; D'Alena, Masella, Liviero; Lombardi L., Belloni, Turchetta.

Tesser conferma il 4-3-1-2.

(4-3-1-2): Narciso; Maggioni, Baroni, Pergreffi, Azzi; Mosti, Duca, Di Paola; Minesso, Bonfanti, Giovannini.

 

 

1' - Fischio d'inizio!

2' - Primo squillo del Modena con il tentativo di rovesciata di Bonfanti che sorvola di poco la traversa e va sul fondo.

4' - Bella incursione di Maggioni con cross sul primo palo verso Bonfanti. Angeli anticipa e concede il primo corner della partita ai padroni di casa.

10' - Provvidenziale intervento di Angeli in scivolata ad anticipare Mosti! L'ex di giornata si fa anticipare in corner prima di potersi presentare a tu per tu con il nostro portiere.

11' - GOAL DEL MODENA! Sugli sviluppi del corner successivo è Azzi a saltare più alto in tutti e battere Santopadre sul secondo palo. Padroni di casa in vantaggio 1-0.

13' - Ancora Modena: cross di Azzi verso il secondo palo e colpo di testa in tuffo da parte di Bonfanti. Palla a lato di un soffio.

14' - GOAL DEL MODENA! Raddoppia il Modena con un altro colpo ti testa da posizione ravvicinata. Questa volta il marcatore è Minesso e il punteggio dopo neanche un quarto d'ora è 2-0.

17' - Incontenibile Azzi sulla fascia sinistra: leggerezza di Angeli che perde il contrasto e lancia il contropiede del terzino del Modena. Una volta in area prova il tiro a giro, ma il pallone è alto e l'occasione è sprecata.

Commenti

PUBBLICITA'