In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Conad Alsenese vs Capo d'orso Palau 3-0 (25-20, 25-20, 25-19)

17/12/2019


Conad Alsenese vs Capo d'orso Palau 3-0 (25-20, 25-20, 25-19)

 

 

Alseno (PC), 15 dicembre 2019 – Il peso della vittoria. La Conad Alsenese – nel corso della nona giornata e della sua ultima gara casalinga del 2019 – centra un sostanzioso successo nello scontro diretto con il Capo d'Orso Palau per 3-0 (25-20, 25-19, 25-19) salendo a quota 11 ed uscendo dalla zona retrocessione per la prima volta in stagione.

 

Le gialloblu di Simone Mazza e Giacomo Rigoni dominano la sfida contro le sarde (ferme a quota 10 e scese al penultimo posto) che metteva in palio punti pesanti nella corsa salvezza grazie ad una bella prova corale, nella quale spicca una Visintini in formato “bomber” (21 punti di cui 12 nell'ultimo set).

 

La prossima partita della Conad Alsenese sarà altrettanto delicata per la classifica: sabato 21 dicembre (ore 17) match in casa delle giovani della Igor Volley Trecate, undicesime a 10 punti.

 

La partita – Quello tra Conad Alsenese e Capo d'Orso Palau non è solo un derby tra i comuni più piccoli della categoria ma anche uno scontro diretto per non retrocedere. Le gialloblu di coach Simone Mazza vogliono ripetere la bella impresa di Settimo Torinese e schierano lo stesso sestetto con la diagonale Lancini-Visintini, Fanzini-Marcone in posto quattro, Dall'Acqua-Fava al centro e Pastrenge libero, mentre mister Antonio Guidarini manda in campo Sintoni al palleggio, Vannini opposto, Crespi-Comotti laterali, Menardo-Cecchi centrali e Degortes libero.

 

Le ospiti partono forte (3-7) dando l'impressione di non sentire il peso del viaggio ma si spengono subito subendo il contro break dell'Alsenese (11-8) che, nonostante si mantenga in vantaggio, non riesce a scappare via (18-15). Marcone, tra le più attive in fase offensiva, firma il +4 poi Visintini chiude il primo set sul 25-20.

 

Nella seconda frazione la Conad prende subito le redini del gioco (8-4) e grazie ad un maggior coinvolgimento di Dall'Acqua e Fava allunga fino al 19-12. Nel finale le padrone di casa si inceppano e Palau si rifa un po' piu sotto (22-17) ma Visintini mette tutti d'accordo griffando il 25-19.

 

Nel terzo set l'Alsenese alza il ritmo ulteriormente mandando in scena un autentico “one-woman-show” a firma di Visintini. L'opposto gialloblu si trasforma da diesel a turbo sfoderando tutto il proprio repertorio (12 punti-set) e Lancini si affida a lei per annientare le sarde (7-4 e 14-8). La seconda linea della Conad aumenta il livello sia in ricezione che in difesa apparecchiando la tavola per l'attacco che confeziona il massimo vantaggio (22-18) prima che Fava a muro sbarri la strada a Baldelli per il 25-19 ed il conclusivo 3-0.

 

 

 

CONAD ALSENESE-CAPO D'ORSO PALAU 3-0 (25-20, 25-19, 25-19)

 

Conad Alsenese: Dall'Acqua 11, Visintini 21, Lancini 2, Fanzini 6, Fava 12, Marcone 10, Pastrenge (L). N.e.: Amasanti, Tosi, Candio (L), Visconti, Frigeri, Rovellini. All. Simone Mazza, v.all. Giacomo Rigoni.

 

Capo d'Orso Palau: Vannini 4, Menardo 4, Cecchi 11, Sintoni 1, Crespi 11, Comotti 7, Degortes (L); Graziani, Ragnedda, Baldelli 6, Serra. All. Antonio Guidarini, v.all. Marco Morello

 

Ace: Conad 4, Palau 1. Muri: Conad 8, Palau 3. Attacco: Conad 40%, Palau 31%. Ricezione: Conad 70%, Palau 59%.

 

Arbitri: Alessio Lambertini, Giulio Cervellati



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'