• Romagna Sport
  • Marche Sport

Tennis

Circolo Tennis Reggio Emilia, buon esordio per Klizan e Giannessi

Pagina 1 di 1

15/05/2024

 

 

Circolo Tennis Reggio Emilia, buon esordio per Klizan e Giannessi

Il programma della Camparini Gioielli Cup viene rallentato dalla pioggia

La pioggia ha rallentato il programma della Camparini Gioielli Cup, il torneo ITF da 25mila dollari in corso di svolgimento al Circolo Tennis Reggio Emilia. Buon esordio nel tabellone principale del singolare per lo slovacco Martin Klizan: l’ex numero 24 della classifica ATP, dopo quasi un biennio di assenza dai campi, sfrutta al meglio la wild card arrivata dall’organizzazione per imporsi 6-2, 6-2 sul qualificato tedesco Kai Wehnelt. “Sono felice di essere tornato in campo, è stata molto dura stare a guardare in questi anni ma, gara dopo gara, posso dire di sentirmi sempre meglio” ha affermato il 34enne di Bratislava, entrato in tabellone grazie ad una wild card. 

Bene anche il numero 1 Enrico Dalla Valle, che ha bisogno di poco più di un’ora nel match con l’argentino Mateo Del Pino, piegato 6-2, 6-4. Bene anche il mancino ligure Alessandro Giannessi, che regola dopo due set equilibrati Matteo Giunta (7-6, 7-5). “E’ stato un esordio complesso, Giunta ha giocato un ottimo match, ma sono soddisfatto di come ho giocato e della concentrazione che ho tenuto nel corso del match. Per recuperare terreno in classifica serve giocare al massimo ogni partita, anche se il livello è decisamente alto. Sono felice di essere tornato a Reggio Emilia, dove mi sono sempre trovato bene, già dai tempi in cui giocavo il Challenger. Reputo questo circolo uno dei più belli d’Italia” ha spiegato Giannessi, che nel 2017 fu numero 84 del ranking mondiale. 

Nel doppio agevole successo per Federico Bondioli e Filippo Romano, che si impongono 6-2, 6-4 su Luca Potenza e Federico Tabacco; Filippo e Umberto Maria Giovannini, invece, hanno la meglio su Oleksandr Ovcharenko e Davide Spina col punteggio di 6-3, 6-4. Qualificazione ai quarti anche per giovanni Oradini e Lorenzo Rottoli, grazie al duplice 6-4 a Daniel Bagnolini e Alessio De Bernardis; il russo Alexey Vatutin e il bielorusso Alexander Zgirovsky, infine, superano 6-4, 6-3 il belga Buvaysar Gadamauri e e l’olandese Jelle Sels.

 

Ufficio Stampa - Circolo Tennis Reggio

Commenti

PUBBLICITA'