In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Atletica

CDS assoluti, ecco i «big» che saranno ad Imola per la finale argento

Chiuse le liste per l’evento in programma al Romeo Galli dal 15 al 16 giugno

12/06/2019


CDS assoluti, ecco i «big» che saranno ad Imola per la finale argento

Imola, 12 giugno 2019. A tre giorni dalla Finale nazionale Argento che si terrà ad Imola, dal 15 al 16 giugno, si sono chiuse ufficialmente le liste degli iscritti. Di seguito, quindi, le gare che, secondo i pronostici e gli atleti presenti, dovrebbero essere di maggior livello tecnico.

Tra gli uomini, negli 800 e nei 1500, saranno al via molti atleti vincitori di titoli italiani individuali come, ad esempio, il nostro Francesco Conti che sarà impegnato nei due giri di pista. Nei 5000 occhio ad Oscar Chelimo (Padova), bronzo iridato ai mondiali di campestre Under 20 in Danimarca, che sfiderà anche l'atleta di casa Simone Bernardi. Passando ai 3000 siepi l'attenzione sarà per Osama Zoghlami (Cus Palermo ed Aeronautica Militare) che nel recente Golden Gala di Roma ha ottenuto il minimo per i Mondiali. Nella stessa gara anche Riccardo Dall'Osso. Nel peso, invece, favorito Carmelo Musci (Molfetta), 4° lo scorso anno ai Mondiali Allievi, che si troverà di fronte anche Alessio Costanzi. Nel giavellotto, su tutti spicca Roberto Orlando (Virtus Lucca) che quest'anno ha superato i 76 metri e ad Imola sarà presente anche una Tv di Lucca per seguirlo. In lista pure Alberto Brini.  Chiudiamo con la 5 km di Marcia dove ci sarà Massimo Stano (Molfetta e Fiamme Oro Padova), 2° miglior italiano di sempre nella 20 km con una prestazione maiuscola la settimana scorsa a La Coruna. Con lui sulla linea di partenza il nostro Pierino Tamburini.

Tra le donne, invece, nei 100 e nei 200 fari puntati sulla giovanissima emergente Vittoria Fontana (Fanfulla Lodigiana), già campionessa italiana Juniores. Negli 800 Eleonora Vandi (Macerata) che pochi giorni fa per un soffio non ha centrato il minimo per i mondiali. Passando ai 100 hs ci sarà Marzia Caravelli (Cagliari ed Aeronautica Militare), plurimedagliata con 8 titoli italiani assoluti e 1a nel 2013 ai Giochi del Mediterraneo. In chiusura, nel giavellotto, Zahra Bani (Cagliari e Fiamme Azzurre) che può vantare bene 15 titoli italiani assoluti.

 

 

 

 

Ufficio Stampa Atletica Imola Sacmi Avis

Davide Benericetti 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'