In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Reg.li Femm.le | Serie C/F

Cattolica Volley atteso dal derby a Bellaria

28/10/2016


Cattolica Volley atteso dal derby a Bellaria

Francesca-Fanelli-


 

clicca mi piace sulla nostra nuovissima  pagina Facebook volley EmiliaRomagna  nata per tenere sempre aggiornati tutti gli appasionati di Pallavolo

 

 

Cattolica Volley, derby e vittorie all’esordio in serie C. Striscia aperta di vittorie (due su due) e piani alti della classifica dopo il derby: non si potrebbe davvero chiedere di più alle atlete gialloblù, attese nel fine settimana da un altro derby. Le ragazze allenate da Vittorio Cardone faranno visita al Bellaria, sabato 29 ottobre alle ore 21.
Bellaria fa parte della società BVolley che racchiude tante società del territorio e il maggior numero di iscritte.

Incerta la presenza del capitano Martina Gabellini (infortunio al gomito). L’attaccante Giada Godenzoni, il centrale Francesca Fanelli, il libero Silvia Bacchiani, Federica Masi, l’opposto Francesca Corsaletti, l’altra centrale Viola Cesarini dovranno sfoderare un’altra prova maiuscola di squadra. “Dovranno offrire in campo il 110% - incalza l’allenatore Cardone – e continuare ad allenarsi bene come stanno facendo ora. Dare continuità ai risultati e alle prestazioni è la cosa più importante".

La squadra a volte entra in campo contratta, forse ancora preda dell’emozione per calcare una categoria mai frequentata fino ad ora. Quando si sblocca, però, mette in campo intensità, grinta e buone soluzioni tattiche. Dovrà farlo anche a Bellaria contro una squadra determinata, ricca di soluzioni e molto forte.

Il Cattolica Volley dovrà cercare le ricezioni giuste per mettere in difficoltà la distribuzione avversaria e dare al muro gialloblù la possibilità di essere ordinato per contenere le schiacciate avversarie.

Cattolica Volley arriva a questo ennesimo, atteso derby forte della vittoria ottenuta a Faenza (3-2) e del netto successo all’esordio casalingo contro Ravenna (3-0).

 

Ma Cattolica Volley non è solo la prima squadra in serie C. Le prime uscite delle squadre giovanili sono state tutte vincenti.
Il Campionato under 14/F provinciale è partito splendidamente! Il Cattolica Volley nella sua prima gara stagionale in trasferta contro il Riccione Volley ha portato a casa un meritato 3 a 0. Prestazione maiuscola, ottenuta anche con le ragazzine più piccole classe 2004. “L’obiettivo in questo torneo è di raggiungere le finali provinciali” ammette Barbara Bronzetti, allenatrice squadre giovanili fino all’Under 16.

Anche nello Young Volley U14 regionale, prima fase (tre appuntamenti in tutto)-girone D, il Cattolica Volley è un rullo compressore: 3 vittorie in 3 partite per la squadra del capitano Martina Casadei. 3-0 contro McDrive Imola, 2-1 contro l'Olimpia Ravenna: 2 a 1, 3-0 alla Virtus Fano. “Le vittorie a livello regionale regalano ancora più soddisfazione. – aggiunge la Bronzetti - Partite per fare esperienza, giochiamo bene e vinciamo. Tecnicamente siamo brave.

 

Sabato 29 ottobre parte anche il campionato Under 16 (giallo): le gialloblù ospitano il Volley Santarcangelo alle ore 18.30 al Palasport Cattolica.

Casella di testo: SEDE: PALASPORT, VIA D’ACQUISTO, 2 - CATTOLICA (RN) 47841 CELL: 3664506082 PART. IVA 2228130403


 

Francesco Barone




Bellaria vs Cattolica 2-3

Cattolica volley, che tris !

01/11/2016


Bellaria vs Cattolica 2-3

Il Cattolica Volley ha confermato l’adagio: “Non c’è due senza tre”. Terza vittoria su tre incontri per la compagine gialloblù, e in un derby mozzafiato contro le “cugine” del Bellaria.

Una partita, quella di Bellaria, nella quale ne sono andate in scena tre contemporaneamente. Al fischio d’inizio, il Cattolica Volley scatta subito avanti, prende in mano le operazioni con sicurezza, grazie anche al ritorno in campo del suo capitano Martina Gabellini, out da una decina di giorni per una infiammazione al gomito. Pur non essendo ancora al meglio, la n. 18 ha dato il suo apporto in termini di punti ma soprattutto di incitamento sul campo.

Avanti 2 set a 0, le gialloblù hanno un passaggio a vuoto e subiscono un ko pesante nel terzo set. Bellaria è in ripresa e si aggiudica anche il quarto set. In questi due set, Cattolica ha evidenziato troppi errori in ricezione e anche in attacco, dovuti anche alla ricerca di un miglioramento del gioco, “rischiamo un po’ – aggiunge Cardone - per un processo di crescita. Lo abbiamo messo nel conto”.

Si va al tie break. E qui sta per succedere l’irreparabile. Bellaria ha l’inerzia della gara, e va a condurre con merito 14-11. A quel punto, con tre match balla disposizione, le ragazze dell’allenatore Vittorio Cardone si riaccendono e infilano le “cugine” fino a portarsi a casa la vittoria finale. “Le ragazze si sono riattivate, specie emotivamente, e grazie alla qualità tecnica sono state capaci di portare a casa una gara importante e favorevole per la nostra classifica”. Occorre capire quanto possiamo essere costanti, per fare più punti possibili. Sono comunque contentissimo per la vittoria contro una squadra giovane ma dalle potenzialità incredibili dalla potenza fisica notevole”.

La Godenzoni si conferma un martello per Cattolica (20 punti), Gabellini, Cesarini e Fanelli portano il loro ottimo apporto (13 punti), la palleggiatrice Masi va a referto con 2 punti entrambi in pallonetto, 4 punti a testa per Simoncelli e Corsaletti.

Terzo posto in classifica, con 7 punti, Cattolica Volley sabato prossimo al Palasport della Regina sarà impegnato in una vera e propria battaglia contro una formazione forte e di grande esperienza, Olimpia Master CMC Ravenna. “Studierò i video delle loro ultime prestazioni. - assicura l’allenatore - Da parte nostra dovremo registrare la concentrazione in campo per fare più punti possibili in questa fase del campionato e capire a quale livello, anche di classifica, aspiriamo”.

C’è anche da verificare la tenuta fisica della squadra, dopo aver disputato due tie break in tre gare. “Credo che fisicamente la squadra stia bene, è forse più un problema di concentrazione – rilancia il presidente Matilde Imperatori – ma le ragazze devono tradurre in campo quel che di buono fanno in palestra durante gli allenamenti “.

 

Non solo prima squadra. Ottima anche la partenza in campionato della Under 16 (giallo): le gialloblù ospitavano il Volley Santarcangelo, domato 3-1.

 

Casella di testo: SEDE: PALASPORT, VIA D’ACQUISTO, 2 - CATTOLICA (RN) 47841 CELL: 3664506082 PART. IVA 2228130403


 

Francesco Barone
Giornalista professionista



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'