• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Castellarano vs United Albinea 2-0

Pagina 1 di 1

02/02/2020

Castellarano vs United Albinea 2-0

 

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNA YOUNG

 

Il Castellarano Juniores ha vissuto una giornata di festa, a 360 gradi: la formazione allenata da Claudio Caiti ha ottenuto una vittoria che vale oro, e inoltre Michele Poli ha raggiunto il traguardo delle 600 presenze in panchina come dirigente accompagnatore.

 

Andando con ordine, ieri sul sintetico "Arturo Mucci-don Bosco" di via Chiaviche si è giocato per il 17° turno del campionato regionale: di fronte c'era lo United Albinea, sconfitto con il punteggio di 2-0. Gli azulgrana avevano assoluto bisogno di una vittoria, per allontanarsi in modo convincente dalla zona retrocessione: infatti, prima del confronto con i matildici, il terzultimo posto distava appena 2 lunghezze dai nostri beniamini. Anche se i gialloneri sono ultimi in classifica, non si tratta certo di un'avversaria all'acqua di rose: di recente gli albinetani hanno prevalso nel delicato scontro con l'Atletico Montagna, e sabato 25 gennaio sono addirittura riusciti a bloccare la corazzata Castelvetro sul 5-5.

 

Nonostante tutto ciò, il Castellarano ha saputo svolgere il proprio compito in maniera efficace e complessivamente convincente. Pur avendo commesso qualche imprecisione ancora da aggiustare, gli azulgrana hanno ottenuto un successo pienamente meritato: i gol vittoria portano le firme di Lorenzo Lanzafame e Roberto Pozzetti.

 

Oltre a questo, come detto, grande festa anche per l'insostituibile dirigente Michele Poli: in occasione delle sue 600 panchine, lui stesso ha voluto redigere uno speciale messaggio. 

"Non sarà mai un numero a contare, ma le innumerevoli volte che vi ringrazio per l'aiuto che mi date ogni giorno - scrive Poli - A inizio anno avrei potuto forse anche essere in Prima squadra, ma non cambierei mai la mia scelta: quella di essere rimasto con voi in un anno difficile, dove a 3/4 di campionato siamo chiamati ancora una volta a voltare pagina. Si cresce sempre per diventare grandi, ma non si è mai troppo grandi per crescere. E soprattutto non commettete l'errore di mettere un piede sulla vostra ombra, ma camminate ogni giorno per inseguire i vostri sogni. Vincere è la medicina migliore. Grazie a tutti!"

 

A Michele Poli vanno ovviamente le migliori felicitazioni da parte di tutta l'Asd Castellarano: felicitazioni che vengono estese anche a tutta la formazione Juniores, per il pregevole successo di ieri.

 

Adesso, la zona retrocessione si trova alla più rassicurante distanza di 5 punti: la squadra di Caiti e del suo vice Andrea Accardi si prepara ora al duello di sabato prossimo 8 febbraio, sul campo di una Vignolese, formazione in cerca di riscatto dopo lo stop maturato ieri a Villalunga sul campo della Scandianese/Casalgrandese. Una trasferta senza dubbio complessa, che però il Castellarano dovrà prendere come un'ulteriore occasione per proseguire il proprio cammino con ulteriore tranquillità.

Commenti

PUBBLICITA'