In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Sammarinese

Bizzotto (Tre Penne): "Il nostro reparto offensivo è cambiato di gran lunga rispetto alla scorsa stagione"

di Andrea Pascucci

14/09/2018



Alla vigilia della finale di Supercoppa Sammarinese tra Tre Penne e La Fiorita si è tenuta la conferenza stampa di presentazione alla Casa del Calcio di Montecchio (RSM). Per il club biancazzurro presenti l'allenatore Luigi Bizzotto e il capitano Alex Gasperoni reduce dal doppio impegno della UEFA Nations League con la Nazionale contro Bielorussia e Lussemburgo.

La sfida di domani sera aprirà ufficialmente la nuova stagione calcistica del campionato interno con le due squadre che si contenderanno per la terza volta consecutiva questo trofeo. Un match sempre speciale per il tecnico della formazione di Città: "Per me è sempre una partita particolare, ma da due anni sono al Tre Penne e sono molto concentrato sul mio lavoro. La squadra fisicamente sta bene, abbiamo incominciato la preparazione dal 20 Agosto e i ragazzi si sono fatti trovare subito pronti. Sappiamo di affrontare un club molto tosto come La Fiorita, ma punteremo tutto sulla voglia di riscatto.- prosegue- "Vincere è nel nostro DNA, affronteremo la gara nel modo giusto."

Un precampionato fitto di impegni per i biancazzurri che hanno disputato sei amichevoli: "Queste partite ci hanno permesso di testare la nostra forma fisica e far prendere confidenza ai nuovi con i compagni. Avevamo qualche dubbio sulle condizioni di Genestreti, che veniva da un lungo infortunio, ma ha dimostrato di essere pronto. Quest'anno possiamo contare su una rosa molto lunga, grazie al lavoro svolto dalla società durante la campagna acquisti estiva. Il nostro reparto offensivo è cambiato di gran lunga rispetto alla scorsa stagione, credo di essere migliorati sia numericamente che qualitativamente."

Alex Gasperoni sprona i suoi compagni a dare il massimo e afferma sulle sue condizioni: "Dopo il doppio impegno della Nazionale mi sento molto bene fisicamente, è bello tornare ad allenarsi con i tuoi compagni di squadra. Faremo di tutto per portare a casa questo titolo. In questa stagione dovremo essere bravi a tornare nelle competizioni europee, dopo che l'anno scorso, a causa di alcuni episodi, abbiamo fallito l'obbiettivo."

L'appuntamento è fissato per domani sera alle ore 20:45 allo Stadio 'F. Crescentini' di Fiorentino per dare il via alla stagione calcistica 2018/2019.

 

Addetto stampa

Matteo Pascucci

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'