• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Bagnolese-Castellana Fontana 4-3

Pagina 1 di 1

19/11/2023

VILLA BAGNO (Reggio Emilia). Come nella partita del secolo tra Italia e Germania ai Mondiali del Messico nel 1970, la Juniores Under 19 Élite Regionale della Bagnolese replica quello storico punteggio battendo la Castellana Fontana (4-3). Sesta vittoria consecutiva, la terza di fila all'Argeo Bagnoli di Villa Bagno, per i rossoblù che, in attesa del posticipo di domani sera quando il S. Lazzaro A. Farnesiana sfiderà il Salsomaggiore, si portano sulla vetta provvisoria della graduatoria scavalcando, almeno per ora, i piacentini. Avvio di gara assolutamente da dimenticare per i ragazzi allenati da Giuseppe Rizzo, clamorosamente ed inaspettatamente sotto di ben due gol dopo meno di dieci minuti, colpiti dalle reti della Castellana Fontana segnate da Veneziani (al terzo gol stagionale) e dal primo squillo in campionato di Dordoni. Poco prima del quarto d'ora la Bagnolese si rimette in gara con Morini, al secondo centro nel torneo, ma va comunque al riposo in svantaggio nonostante i piacentini ospiti, a parte le due marcature, non abbiano poi creato altro di pericoloso. Mister Rizzo negli spogliatoi si fa parecchio sentire, infatti l'inizio della seconda frazione è un'autentica veemente reazione da parte dei rossoblù. In circa venti minuti di gioco, la Bagnolese cala un sontuoso tris, con Alessandro Denti (secondo gol stagionale), Saccani (ora i suoi gol in campionato sono sette) e Ferrari (nella foto) (al primo sigillo nel torneo). Da lì in poi ci sarebbe solamente da controllare la situazione, invece alla mezzora la terza rete stagionale di Bosi regala quel briciolo di sofferenza al finale di gara dei rossoblù. La Bagnolese è tornata a subire gol in casa dopo due gare di fila senza reti prese, mentre la Castellana Fontana era in serie utile da due turni ed in trasferta, dove finora non è mai riuscita ancora a vincere, proveniva da due pareggi consecutivi.

Bagnolese: Porricelli, Federzoni, Rinaldini, Curcio, Alessandro Denti, Alessandro Conti, Benassi, Borriello, Ferrari, Prendi, Morini. A disposizione: Di Fabrizio, Dallasta, Limen, Abissino, Lofrano, Jazoj, Er Rada, Dwomoh, Saccani. Allenatore: Rizzo.

Castellana Fontana: Bersani, Veselinov, Righi, Boglioli, Arata, Di Maggio, Veneziani, Klasnetic, Bosi, Rama, Dordoni. A disposizione: Bagnalasta, Gobbi, Faccioli, Fornasari, Decan, Curreri. Allenatore: Caldini.

Arbitro: Teboko di Reggio Emilia.

Reti: pt 3' Veneziani, 7' Dordoni, 13' Morini; st 1' Alessandro Denti, 2' Saccani, 17' Ferrari, 30' Bosi.

 

"E' stata per noi una settimana del tutto particolare - sottolinea l'allenatore Giuseppe Rizzo - che ci ha portato ad iniziare la gara come se fossimo stati scarichi mentalmente. Abbiamo cominciato con un atteggiamento molle, sbagliando completamente l'approccio. Siamo riusciti a dimezzare il passivo già nel primo tempo, ma quando siamo andati al riposo la Castellana Fontana aveva comunque tutto sommato meritato di essere sopra nel punteggio. Nell'intervallo ho strigliato i ragazzi, infatti nel secondo tempo abbiamo avuto un'immediata e grande reazione. Dopo il nostro quarto gol sembravamo in totale controllo, invece la loro terza rete ci ha tolto nel finale un pò di tranquillità nel poter gestire la situazione. Bene il risultato finale perché abbiamo vinto e la grande reazione dopo il complicato avvio di gara, per il resto dobbiamo evitare tutto quello che abbiamo sbagliato. Poi è però giusto anche sottolineare che avevamo qualche assenza, dovuta a scelte legate alla prima squadra. Forse abbiamo messo un pò di pressione addosso al S. Lazzaro A. Farnesiana, aspettiamo domani sera dove sono proprio curioso di vedere come loro risponderanno a noi”.

 Luca Cavazzoni

 

Commenti

PUBBLICITA'