In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Audax Casinalbo vs Castelvetro 1-3

15/11/2016


Audax Casinalbo vs Castelvetro 1-3

 

 

Reti: 28’ Rahmouna, 38’ Perazzini, 46’ Degli Esposti, 72’ rig. Cozzolino

 

Audax Casinalbo: Menabue (52’ Bertacchini), Sassi (64’ Becchi), Vuono, Bigi (75’ Annovi), Bottioni (41’ Montecchi), Tognin, Borghi (52’ Pasquarella), Cozzolino, L.Orsini, Macchioni (55’ Calò), Bastia (49’ Bondi); All. Savarino

 

Castelvetro: Gargamelli, Aryee, Ferri, Torlai (54’ A.Orsini), Paduano, Fontanesi (64’ Zagari), Rahmouna (49’ Novembre), Pifferi (47’ Sannino), Degli Esposti (55’ Degjoni), Cantaroni, Perazzini; All. Valmori

 

Arbitro: Di Maio di Modena

 

Ammoniti: Torlai, Sassi, Gargamelli

 

Espulsi: L.Orsini

 

 

 

Una grande prova di forza del Castelvetro, arrivata contro un avversario tutt’altro che sprovveduto o rinunciatario, che con due turni di anticipo vince il girone e conquista l’accesso al campionato regionale. Nei primi minuti di gara, i padroni di casa si rendono pericolosi con due punizioni dalla trequarti, ma è il Castelvetro a passare in vantaggio al 28’ con Rahmouna che segna in mischia sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Ferri. Il raddoppio, che arriva al 38’ è bellissimo sia per il gol di Perazzini che calcia di prima intenzione con potenza e precisione, sia per l’assist di Cantaroni. Nel secondo tempo è il Castelvetro che, dopo sei minuti, torna a segnare con Degli Esposti. Al 62’ il nervosismo dei locali si trasforma in frustrazione e L.Orsini scalcia volontariamente Fontanesi e viene immediatamente espulso. I ragazzi di Savarino, nonostante l’inferiorità numerica, accorciano le distanze con Cozzolino che al 72’ trasforma un calcio di rigore. Il risultato però non cambia fino al triplice fischio e il Castelvetro può festeggiare il primo posto in classifica.

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'