In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Attenta Bmr: domani sfida ad una Olginate in gran forma

12/04/2019


Attenta Bmr: domani sfida ad una Olginate in gran forma

 

 

Vincere. E sperare. E’ rimasta solo una piccola fiammella a tenere in vita le speranze di salvezza diretta della Bmr Basket 2000, che deve vincere in trasferta nel match di domani (ore 21) contro la Gordon Olginate, di certo una delle squadre che nella seconda parte di stagione hanno ottenuto il ruolino migliore, e poi fare il bis nella sfida conclusiva con Lecco, augurandosi che quest’ultima esca a mani vuote dalla gara domenicale sul parquet della Rekico Faenza e che Ozzano vinca al massimo una delle due gare rimaste. Un gioco di incroci, dunque, che passa comunque quantomeno da una duplice vittoria bianco-rosso-blu: il ko in extremis con Cesena, dopo aver condotto di 7 nel finale, dimostra che la squadra di Eliantonio non ha assolutamente intenzione di mollare la presa e che le carte in regola per conquistare la terza permanenza consecutiva in un campionato “di giganti” ci sono tutte.

 

L’avversario

 

Il bilancio nelle ultime partite parla di un 6-0, con un bilancio di 9-4 nel girone di ritorno che fa da contraltare ad una prima parte di stagione con soli 5 successi all’attivo. Senza considerare i tanti finali punto a punto vinti, sintomo di una squadra coriacea, e l’assenza per infortunio di Marra, guardia arrivata a novembre e subito miglior realizzatore dei suoi con 13 punti all’attivo nelle 7 gare finora disputate. Il giocatore più prolifico, in assenza del già citato Marra, è la guardia classe 1994 Bartoli con 11,4 punti di media, affiancata dal coetaneo De Bettin, regista da 11 punti e 3,5 assist. Insieme a loro completa il reparto dei piccoli Matteo Marinò (9,3 punti), mentre sotto i tabelloni spiccano Caversazio (ala classe 1996 da 10 punti e 7,1 rimbalzi) e l’esperto centro Tagliabue (10 punti e 7,1 rimbalzi).

 

Il programma della 29esima giornata (penultima di ritorno):

 

13/04/2019 20:30 Rucker Sanve San Vendemiano-Pallacanestro Crema

 

13/04/2019 20:50 Lissone Interni Bernareggio-Juvi Cremona 1952 Ferraroni

 

13/04/2019 21:00 Gordon Nuova Pall. Olginate-Bmr Basket 2000

 

14/04/2019 18:00 Rekico Faenza-Gimar Basket Lecco

 

14/04/2019 18:00 Agribertocchi Orzinuovi-Antenore Energia Virtus Padova

 

14/04/2019 18:00 Amadori Tigers Cesena-Sinermatic Ozzano

 

14/04/2019 18:00 Rimadesio Desio-Orva Lugo

 

14/04/2019 18:00 Tramarossa Vicenza-Super Flavor Milano

 

Classifica: Agribertocchi Orzinuovi 40, Amadori Tigers Cesena 40, Super Flavor Milano 38, Antenore Energia Virtus Padova 36, Rekico Faenza 36, Juvi Cremona 1952 Ferraroni 32, Lissone Interni Bernareggio 30, Rucker Sanve San Vendemiano 30, Tramarossa Vicenza 28, Gordon Nuova Pall. Olginate 28, Gimar Basket Lecco 26, Sinermatic Ozzano 24, Bmr Basket 2000 22, Pallacanestro Crema 16, Orva Lugo 14, Rimadesio Desio 8.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'