• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Dilettanti | Promozione

Atl. Castenaso vs Budrio 2-0

21/09/2014

Atl. Castenaso vs Budrio 2-0

Rosario Frisenda

Dopo lo zero a zero in Coppa Italia, Atletico Castenaso Van Goof e Budrio si affrontano ora in campionato, stavolta allo stadio Negrini.
Prima occasione della partita per Bencivenni, che all’11’ raccoglie una profonda rimessa laterale di Veronese e, al limite dell’area piccola, si gira e tira: Lazzari respinge. La gara è vivace, entrambe le formazioni corrono e cercano la profondità, tuttavia al momento di concretizzare si perdono. È il Castenaso però a creare maggiori pericoli, come al 31’ con Cusato che manca l’impatto col pallone da posizione ravvicinata. Quando il primo tempo sembra ormai incanalato sullo zero a zero, la partita invece si infiamma. Al 42’ Crisci, il più attivo dei suoi, crossa in mezzo dalla destra, dove Bizzarri in spaccata è bravissimo ad anticipare Caruso e insaccare il vantaggio. Il Budrio ci prova subito con Gamberini a raddrizzare il match, ma la sua girata dall’altezza del dischetto del rigore termina a lato di mezzo metro. Non è finita qui, perché sul ribaltamento di fronte Frisenda si accentra dalla sinistra e cerca un destro a giro che finisce di poco alto.
Partita che nella ripresa riparte vivacemente com’era finita, con prima Lazzari che deve uscire a valanga su Frisenda, e poi Romito che al 49’ calcia alto dal limite. Dopo quest’inizio di fuoco, però, il match si addormenta, tutto a vantaggio del Castenaso. Padroni di casa che si rendono comunque pericolosi col solito Crisci al 62’, quando calcia alto una punizione dai venti metri, e al 70’, quando di testa sfrutta un’uscita sbagliata di Lorenzi: Drago in acrobazia salva miracolosamente sulla linea, e Bizzarri spara sopra la traversa in tap-in. È solo il preludio al raddoppio, che arriva a dodici minuti dal termine: rimessa laterale di Veronese, Ferron prolunga di testa e stavolta è Frisenda ad approfittare di un’incertezza del portiere, insaccando in tuffo il due a zero. Il Budrio accusa il colpo e centoventi secondi dopo sempre Crisci ci prova col mancino dal limite, ma il pallone sfiora il palo alla sinistra di Lazzari. Finisce così la gara, col primo e meritato successo dell’Atletico Castenaso Van Goof in campionato.


ATLETICO CASTENASO VAN GOOF – BUDRIO 2 - 0

Atletico Castenaso Van Goof: Romano, Veronese, Galeotti, Ferron (Daidone 79’), Said, Bencivenni, Pirelli (Carroli 64’), Cusato, Bizzarri (Salatino 87’), Crisci, Frisenda. A disp.: Ravagli, Rambaldi, Speranza, Zappaterra. All.: Palmieri

Budrio: Lazzari, Caruso (Lorenzi 83’), Capraro (Zanotti 83’), Zoppetti (Gaiba 56’), Drago, Capatti, Romito, Aldrovandi, Monti, Salemme, Gamberini. A disp.: Buonafede, Lelli, Noumtchlie, Covato. All.: Sgobio

Arbitro: Zoni di Parma (Errico-Kec)
Marcatori: Bizzarri 42’, Frisenda 78’
Note: ammoniti Ferron, Veronese (C). Espulso Palmieri (C) al 70’ per proteste

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'